Serie A: Classifica media-spettatori aggiornata dopo la 20^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui
Risultati immagini per serie a 2018
La serie A è arrivata alla 20^giornata ed osserverà nel prossimo week-end un turno di riposo, dopo aver giocato per la prima volta nel periodo delle feste natalizie, un vera e propria novità nel panorama del calcio italiano, che ha dato buoni risultati. Ecco aggiornata quindi la classifica media-spettatori di serie A, con Inter e Milan che continuano ad occupare le prime due posizioni, terzo il Napoli, solo quarta la Juventus, che come ben tutti sanno però rispetto alle altre big, ha la fortuna di poter giocare nel proprio stadio di proprietà, che però allo stesso tempo ha una capienza massima di 42.000 spettatori, con il settore ospiti al completo. Per quanto riguarda le sorprese bene Bologna e Fiorentina, che in graduatoria vengono subito dopo le primissime, soprattutto la squadra viola rimane su buoni livelli di affluenza, nonostante le contestazioni estive dei tifosi; le note negative invece Udinese e Sassuolo, complice probabilmente l’andamento negativo delle due squadre soprattutto nella parte iniziale. Le due neopromosse Spal e Benevento e il Crotone che attualmente chiude questa speciale classifica, hanno comunque numeri accettabili riuscendo a rimanere sopra le 10.000 unità.

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI DOPO 20 GIORNATE:

1° Inter: 58.283 spettatori
2° Milan: 51.329
3° Napoli: 45.498
4° Juventus: 39.765
5° Roma: 37.284
6° Lazio: 26.250
7° Fiorentina: 24.753
8° Bologna: 21.998
9° Genoa: 21.788
10° Sampdoria: 20.147
11° Verona: 18.536
12° Atalanta: 17.472
13° Torino: 17.462
14° Udinese: 16.782
15° Cagliari: 14.366
16° Benevento: 12.182
17° Sassuolo: 11.705
18° Chievo: 11.550
19° Spal: 11.514
20° Crotone: 10.089

LE PARTITE DEL PROSSIMO TURNO DOPO LA SOSTA
Alla ripresa del campionato di serie A si ripartirà subito alla grande con il big match Atalanta-Napoli, si prevede grande pubblico allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, visto gli ultimi splendidi risultati della squadra di Gasperini e l’arrivo della capolista, si potrebbe realizzare il record stagionale di presenze e superare le ventimila; tra l’altro probabile che sia una grande partita con il Napoli che avrà un esame duro, la squadra bergamasca infatti nell’ultimo periodo è la bestia nera della squadra di Sarri, che recentemente l’ha eliminato anche dalla Coppa Italia, il match si disputerà il 21 gennaio alle ore 12.30.
Nel pomeriggio molte gare interessanti come Sampdoria-Fiorentina, Bologna-Benevento, Lazio-Chievo, Sassuolo-Torino, Udinese-Spal e Verona-Crotone, alle 18 sarà la volta di Cagliari-Milan, alle 20.45 match prestigioso a San Siro tra Inter e Roma, in quello che rappresenta un vero e proprio spareggio Champions, tra due squadre in difficoltà che vorranno mettersi alle spalle il periodo negativo.
La 21^giornata si chiuderà lunedì 22 gennaio alle 20.45 con Juventus-Genoa, all’Allianz Stadium con ogni probabilità si registrerà l’ennesimo sold-out, sulla carta per i bianconeri potrebbe essere una gara comoda, ma all’andata la squadra rossoblù fece soffrire e non poco la squadra di Allegri.

DATI GENERALI DELLA SERIE A
Nelle prime 20 giornate nella massima serie, gli spettatori totali sono stati 4.852.629, per una media a partita di 24.508 presenze, le partite più viste in assoluto sono state ex equo Inter-Milan e Milan-Juventus con 78.328 spettatori (che rappresenta il massimo del pubblico che può ospitare attualmente San Siro), la partita con meno presenze invece è stata Sassuolo-Udinese con 7.563.
Arrivati oltre la metà del campionato sembra che i dati abbiano ottenuto un buon incremento rispetto alla passata stagione, con la speranza di confermare o migliorare questi numeri anche nella seconda parte.

  •   
  •  
  •  
  •