Juventus Vs Napoli: La lotta scudetto continua

Pubblicato il autore: Carlo Servadei Segui

Un avvincente testa a testa è quello a cui stiamo assistendo nel nostro campionato di calcio, la Serie A. Juventus e Napoli continuano la loro lotta scudetto, tra di loro un solo punto di differenza. Due squadre che stanno disputando un campionato a parte e che a Maggio se si dovesse raggiungere la soglia dei 100 punti ci sarebbe poco da sorprendersi. Juventus – Napoli, Nord e Sud, due filosofie di calcio completamente diverse ma che ogni Domenica hanno un solo obbiettivo in testa : La vittoria.

Gli azzurri vengono da un anno importante dove il gruppo si è cementato ancora di più e giocano a memoria. Merito di Maurizio Sarri che è stato capace di trovare uno schema e un modo di gioco adatto alle caratteristiche dei suoi giocatori facendoli rendere oltre le proprie capacità, mostrando in campo un gioco non solo di individualità ma sopratutto di coralità Il Napoli corre palla al piede, viaggia veloce, pressing e possesso palla fino al goal scaturito da giocate di alta classe e tecnica. Dall’altra parte la Juventus: La squadra che è riuscita a vincere sei scudetti di fila (nessuno mai prima ci era riuscito nella storia) che vince in modo cinico, spietato e lo fa anche in piena emergenza. Allegri ha la capacità di rendere la sua squadra camaleontica, sa leggere la partita e sa stupire come il posizionare Douglas Costa falso nueve davanti all’emergenza dell’infortunio di Higuain, con Bernardeschi e Alex Sandro ali d’attacco. Mossa azzeccata e vittoria per i bianconeri.

Leggi anche:  Haaland-Juventus, il padre del norvegese: "Ecco perché mio figlio rifiutò i bianconeri"

Un duello avvincente, duello che avviene anche a livello dialettico. Da una parte lo scatenato e “cinematografico” De Laurentiis, dall’altra la sobrietà e l’intelligenza di una società che mai cade in provocazioni volute o meno (Marotta docet). Non sappiamo ancora come andrà a finire questo campionato ma ce lo goderemo fino in fondo consci del fatto che sarà una dura e lunga battaglia tutta da vivere.

  •   
  •  
  •  
  •