Serie A presentazione 27^giornata: Si affrontano tra di loro le prime otto in classifica!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

La serie A nel prossimo week-end metterà di fronte tra di loro le prime otto della classifica, incredibile lo scherzo del destino di questa 27^giornata, dove si giocheranno quattro partite importantissime nell’economia del campionato, si tratta per la precisione di Napoli-Roma, Lazio-Juventus, Milan-Inter e Atalanta-Sampdoria, insomma si prevede un turno spettacolare che potrà dire molto sia in chiave scudetto, che Champions League ed Europa League.

Si partirà sabato alle ore 18 con il primo dei big-match Lazio-Juventus, una gara che vedrà di fronte la squadra di Simone Inzaghi, che deve difendere il terzo posto con i suoi 52 punti, a quella di Allegri che è costretta ad uscire con un risultato positivo dall’Olimpico per non perdere altro terreno dal Napoli; da sottolineare che la Lazio è la bestia nera della Juventus in questa stagione, infatti i bianconeri sono usciti sconfitti sia nella finale della Supercoppa Italiana (ai supplementari) che nella gara di andata, allo stesso tempo la Juve arriva più fresca e con il morale più alto dal mercoledì di Coppa Italia, in cui ha conquistato la quarta finale consecutiva.
In serata alle 20.45 al San Paolo Napoli-Roma, un altro impegno difficile della capolista che arriva da un periodo di forma strepitosa e va a caccia dell’undicesima vittoria consecutiva, ovviamente un ulteriore successo sarebbe un altro mattone importante verso la conquista dello scudetto, che manca ormai da 28 anni alla squadra partenopea. Non sarà facile avere meglio su una Roma che arriva dalla brutta sconfitta contro il Milan, è chiaro che per fare risultato al San Paolo ci vorrà la partita perfetta.

Leggi anche:  Roma, guai in difesa per Fonseca: nuovo stop per Smalling

Il derby di San Siro chiuderà questa sensazionale giornata domenica sera alle 20.45, Milan-Inter non è mai una partita come le altre e a differenza degli ultimi anni i punti pesano anche in chiave qualificazione Champions League, ci arriva meglio la squadra di Gattuso galvanizzata anche dalla conquista della finale di Coppa Italia, ma anche l’Inter vorrà riscattarsi e cercare di non far rientrare la squadra rossonera nella lotta al quarto posto. Infine per chiudere questa specie di tabellone di “final eight” Atalanta-Sampdoria, due squadre che giocano un gran calcio e che ancora nutrono speranze europee, anche se ovviamente lo fanno in sordina rispetto alle big della serie A, potrebbe essere un match anche molto spettacolare visto la qualità dei due tecnici Gasperini e Giampaolo.

LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA
La prima gara di questo turno sarà Spal-Bologna, un derby molto sentito che mette in palio punti pesante in chiave salvezza, poi domenica nel lunch-match Genoa-Cagliari altro scontro importante nella lotta per la permanenza in serie A. Inoltre Benevento-Verona, dove i sanniti si giocheranno molto delle poche chance di salvezza in cui ancora credono fermamente, mentre gli scaligeri hanno bisogno di trovare continuità per salvarsi, Chievo-Sassuolo due squadre in crisi che proveranno a conquistare un successo che potrebbe essere decisivo. Chiudono la giornata Torino-Crotone e Udinese-Fiorentina, partite equilibrate e anche queste ricche di significati, dove i granata vorranno riscattarsi dopo due sconfitte, i pitagorici devono ripartire per rimanere al quart’ultimo posto, mentre alla Dacia Arena match tra squadre apparentemente senza obiettivi concreti.

  •   
  •  
  •  
  •