Lazio-Juventus: streaming e diretta tv Serie A, dove vedere il match sabato 7 dicembre

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

 

Questa sera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico di Roma si disputerà il match tra Lazio-Juventus, valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie A.

Lazio-Juventus, presentazione del match

Quello tra biancocelesti e bianconeri sarà un incontro molto importante visto che la squadra di Simone Inzaghi grazie alla striscia ancora aperta di sei vittorie consecutive si è portata al terzo posto solitario con 30 punti e a solo -6 dai campioni d’Italia, e pensare che per i capitolini la stagione era iniziata con parecchi alti e bassi con le sconfitte esterne contro Spal ed Inter che avevano fatto storcere il naso a parecchi tifosi. La svolta per la Lazio è arrivata durante l’intervallo della partita interna contro l’Atalanta che la vedeva sotto per 3-0 e a -8 dai bergamaschi, ma con un secondo tempo votato all’attacco il 3-3 raggiunto al 91 da un rigore di Immobile ha cambiato l’inerzia della stagione dove da li ha visto solo vittorie.
Davanti ai propri tifosi i capitolini hanno ottenuto cinque vittorie e due pareggi (l’altro nel derby contro la Roma) con ventuno gol fatti (media di tre a partita) e sei subiti, ma soprattutto non è mai successo che la Lazio riuscisse a segnare almeno tre reti per cinque partite consecutive casalinghe; al massimo la striscia si era fermata a quattro risalenti agli anni 1994, 1997 e 1999. Globalmente i biancocelesti hanno il miglior attacco della massima serie con 33 reti, uno solo in meno dell’Atalanta che guida questa speciale classifica con 34.

I bianconeri sono l’unica formazione tra i cinque Top campionati europei che ancora non hanno perso una partita, nonostante domenica scorsa hanno perso la testa della classifica a favore dell’Inter dopo il pareggio casalingo 2-2 contro il Sassuolo dopo una prova un pò incolore; fino a questo momento i bianconeri hanno la miglior difesa del torneo e nei match in trasferta hanno ottenuto cinque vittorie e due pareggi (Fiorentina e Lecce), ma dovrà ritrovare Cristiano Ronaldo dei tempi migliori perchè in queste ultime settimane il campione portoghese sembra essere fuori forma anche se dall’alto della sua classe con una giocata delle sue può decidere in qualsiasi momento le sorti del match. Un’eventuale vittoria stasera, riporterebbe i bianconeri in testa alla classifica con un punto di vantaggio, visto che nell’anticipo di ieri sera la capolista Inter non è è andata oltre lo 0-0 casalingo contro la Roma.

I precedenti tra le due squadre nella capitale sono 76 con gli ospiti in vantaggio per 34 vittorie contro le 24 dei padroni di casa, mentre i pareggio sono 18; dato importante è che i piemontesi non perdono a livello di Serie A allo stadio Olimpico da ben sedici anni, infatti era il 6 dicembre 2003 quando Bernardo CorradiStefano Fiore regalarono la vittoria ai biancocelesti. Nonostante le nove vittorie in più dei bianconeri è la Lazio ad realizzato più gol (104 a 91 il parziale).

L’arbitro dell’incontro sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna, coadiuvato dagli assistenti Filippo Meli di Parma e Matteo Passeri di Gubbio, quarto uomo Davide Massa di Imperia. Al Var e all’AVAR saranno presenti rispettivamente Massimiliano Irrati di Pistoia e Alessio Tolfo di Pordenone.
Sono sette i precedenti con il fischietto romagnolo per i capitolini con un bilancio di cinque vittorie e due pareggi, mentre con i torinesi  sono sei le direzioni arbitrali con cinque vittorie e un pareggio.

Lazio-Juventus, diretta tv e streaming

SEGUI LAZIO-JUVENTUS, SERIE A IN DIRETTA STREAMING SU DAZN

Il match Lazio-Juventus, valevole per la 15.a giornata del campionato di Serie A sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN; il match in programma sabato 7 dicembre alle ore 20.45, con telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico dell’allenatore Francesco Guidolin sarà visibile su diversi dispositivi come ad esempio pc, smartphone e tablet sulle smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4.

Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro.

  •   
  •  
  •  
  •