Inter-Atalanta: precedenti e statistiche del derby lombardo

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Sabato sera alle ore 20.45 andrà in scena il derby lombardo tra Inter-Atalanta, valevole per la 19.a giornata del campionato di Serie A, match che si preannuncia spettacolare visto l’ottimo stato di forma delle due squadre con gli uomini di Antonio Conte primi in classifica insieme alla Juventus, mentre gli ospiti di Gian Piero Gasperini sono quinti ad un solo punto dalla Roma, attuale quarta. Andiamo a vedere precedenti e statistiche di questo big match.

I precedenti in campionato allo stadio Meazza sono 58 e che vedono l’Inter in vantaggio per 40 successi contro le 9 dell’Atalanta con 9 pareggi; divario molto ampio anche in fatto di gol visto che il parziale registra un netto 114-45.
Nello scorso campionato questa gara si è giocata il 7 aprile 2019 e terminata a reti bianche dopo che i padroni di casa avevano vinto le ultime quattro sfide con un parziale complessivo addirittura di dodici reti ad una. Ultima vittoria della Dea nella stagione 2013-14 per 2-1, grazie ad un rete di Bonaventura al 90′.

Leggi anche:  Gasperini pre Genoa-Atalanta: "Pensiamo a domani. Toloi? Recuperato. Su Muriel..."

Inter-Atalanta, i risultati e i marcatori delle ultime sei stagioni

2018-2019: Inter-Atalanta 0-0
2017-2018: Inter-Atalanta 2-0 51’ e 60’ Icardi (I)
2016-2017: Inter-Atalanta 7-1 17′, 23’ rig. e 26′ Icardi (I), 31’ e 34’ Banega (I), 42′ Freuler (A), 52′ Gagliardini (I)
2015-2016: Inter-Atalanta 1-0 90’+3 Jovetic (I)
2014-2015: Inter-Atalanta 2-0 40’ Osvaldo (I), 87’ Hernanes (I)
2013-2014: Inter-Atalanta 1-2 35’ Bonaventura (A), 36’ Icardi (I), 90’ Bonaventura (A)

Oltre al 7-1 di tre stagioni fa, va ricordato sempre a favore interista un 7-2 il 25 marzo 1990, quando alla 30.a giornata del torneo 1989-90 la squadra di Trapattoni travolse quella di Mondonico; la vittoria con maggior scarto degli orobici è uno 0-3 della stagione 1947-48, invece il risultato più frequente in queste 58 sfide è stato l’1-0 Inter registrato per ben dodici volte.

Leggi anche:  Sky o DAZN? Dove vedere Milan-Cagliari in tv e streaming, Serie A 37^ giornata

L’arbitro dell’incontro sarà Gianluca Rocchi della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Ciro Carbone di Napoli ed Alessandro Giallatini di Roma 2, quarto uomo Daniele Doveri di Roma 1, mentre al VAR. e all’AVAR presenti rispettivamente Massimiliano Irrati di Pistoia e Mauro Vivenzi di Brescia.
La squadra di Conte con il fischietto fiorentino vanta 35 precedenti (tra cui Inter-Juventus 1-2 di questa stagione) con 15 successi, 13 pareggi e 7 ko, mentre per quella di Gasperini sono 26 gli incroci (Lazio-Atalanta 3-3 e Atalanta-Juventus 1-3 di questo campionato) con il bilancio che recita 10 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte.

  •   
  •  
  •  
  •