Luca Percassi pre Atalanta-Milan: “Domani daremo il massimo. Sul futuro dico che…”

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

In vista di Atalanta-Milan, ecco le parole dell’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi (al posto di mister Gasperini): tra quella che è stata la finale di Coppa Italia di mercoledì contro la Juventus, l’incontro contro il Milan e il bilancio della stagione. Ecco la conferenza stampa riportata attraverso Tuttomercatoweb.

La conferenza stampa di Luca Percassi pre Atalanta-Milan

“Perché Gasperini non parla? Ho chiesto personalmente al mister di fare io la conferenza a nome della società, anche perché dopo la gara di Genova e la finale di Coppa Italia con la Juve non avevamo parlato. Ci sembrava farlo oggi, di fronte ad una stagione assolutamente straordinario. Vogliamo ringraziare tutti di cuore per quanto fatto, mister, giocatori. Hanno fatto qualcosa di veramente importante. Siamo arrivati ai quarti col PSG, siamo arrivati in finale di Coppa Italia contro la Juventus facendo una gara importante: ci sono tutti i presupposti per festeggiare, siamoe, siamo una medio-piccola realtà del calcio europeo. Tutto quello che stiamo facendo è frutto del lavoro, non dobbiamo mai dare per scontato. L’obiettivo che dichiara mio papà, la salvezza, è un obiettivo vero. Partecipare alla Champions League vale come un trofeo, i nostri tifosi sono molto contenti. Milan? Domani l’Atalanta farà l’Atalanta: daremo il massimo. Vogliamo continuare a crescere, l’Atalanta partirà per salvarsi, è un dogma che non cambieremo mai: è una realtà medio-piccola. In tutte le stagioni parti da zero e devi arrivare a 40 punti, non ci siamo mai posti un obiettivo diverso da quello che ho detto prima. I risultati ci hanno migliorato”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  31 anni dopo Caniggia, Miranchuk tinge l'Euro 2020 di nerazzurro (e l'Atalanta sorride per il futuro)
Tags: