Serie B, risultato anticipo 24a giornata: poker Bari al Frosinone

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

giulio ebagua

Il Bari di Nicola non lascia scampo al Frosinone nell’anticipo della 24a giornata di Serie B rifilando un poker che non ammette discussioni. Pugliesi straripanti con De Luca, Ebagua (autore di una doppietta) e il gentile omaggio del laziale Zanon che ha insaccato nella propria porta. Partita subito in discesa per il Bari, passato in vantaggio al 2′ con De Luca, abile a deviare in rete una punizione di Salviato. Il raddoppio dei galletti nei minuti di recupero della prima frazione di gioco: bella rovesciata di Ebagua, respinta di Pagliacelli e carambola su Zanon per uno sfortunato autogol. Gara in archivio al 52′ grazie a un rigore procurato da Minala e trasformato da Ebagua con un beffardo cucchiaio. Sterile la reazione dei ciociari, pericolosi solo nel finale con Dionisi e Carlini. Da una rapida ripartenza è scaturito il quarto gol del Bari, a segno con Ebagua che da solo ha trafitto Pigliacelli. Il Frosinone ha finito la gara in dieci per l’espulsione comminata al 92′ a Dionisi per proteste nei confronti del quarto uomo. Il Bari, all’ottava vittoria stagionale (quinta in casa) sale a quota 30 e distanzia la zona playout. Brutta battuta d’arresto per il Frosinone di Stellone, fermo a 35 punti, comunque in piena zona playoff.

  •   
  •  
  •  
  •