Brescia, nuovo cambio in panchina: via Giunta, arriva Calori

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

alessandro calori

Il Brescia cambia ancora. Alessandro Calori è il nuovo allenatore della squadra lombarda e prende il posto di Salvatore Giunta e Ivan Javorcic. Quelle che sembravano solo voci su un’imminente svolta in panchina e nello staff societario si sono concretizzate nel giro di poche ore, visto che lascerà il club biancoazzurro anche il direttore sportivo Andrea Iaconi, sostituito da Renzo Castagnini. Il Brescia, reduce dalla sconfitta in casa del Lanciano, è in piena zona playout, a quota 29 punti dopo 26 giornate. L’operazione restyling porta la firma del nuovo amministratore delegato Rinaldo Sagramola, al quale ha dato carta bianca la nuova società finanziaria Profida con il benestare di Ubi Banca. Alessandro Calori ha già diretto il primo allenamento. Per lui contratto fino a giugno e un ritorno sulla panchina bresciana dopo meno di due anni. “Tornerò con una nuova società“, aveva detto due anni fa prima di lasciare la panchina delle rondinelle, e ha mantenuto la promessa.

Questo il comunicato ufficiale della società lombarda sull’avvicendamento in panchina: “Il Brescia Calcio comunica di aver affidato in data odierna la guida tecnica della Prima Squadra al Sig. Alessandro Calori. La società ringrazia i Sigg. Salvatore Giunta e Ivan Javorcic e il loro staff per il lavoro e la professionalità dimostrata alla guida della squadra in un momento di particolare difficoltà”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: