Serie B, risultato posticipo 24a giornata: Avellino corsaro a La Spezia

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

posticipo serie b spezia avellino

Colpo grosso dell’Avellino nel posticipo della 24a giornata di Serie B: gli irpini di Rastelli sbancano il Picco di La Spezia grazie a una rete di Bittante e si insediano al quarto posto in classifica, scavalcando proprio i liguri. Gara frizzante decisa nei primi minuti da un guizzo di Bittante, smarcato in area da D’Angelo. Nell’occasione è stato espulso il tecnico dei liguri Bjelica per proteste. La reazione dello Spezia non si è fatta attendere, ma nonostante una formazione votata all’attacco con tre punte e due esterni alti i liguri non sono riusciti a trafiggere Gomis, autore nel primo tempo di almeno tre interventi prodigiosi su Migliore e due volte Catellani. Non è cambiato il tema tattico nella ripresa con lo Spezia alla disperata ricerca del pareggio e l’Avellino pericoloso in contropiede, soprattutto al 66′ con Arini il cui tiro è stato respinto sulla linea da Valentini. Forcing finale dello Spezia ed esordio dell’ex veronese Nenè, ma l’Avellino ha mantenuto la porta inviolata riuscendo a portare a casa tre punti fondamentali nella rincorsa playoff. Lo Spezia, che ha chiuso la gara in dieci per l’espulsione comminata a Migliore al 63′, resta fermo a quota 35 in classifica, appaiato al Frosinone.

  •   
  •  
  •  
  •