Serie B, Sergio Almiron lascia il Catania

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

sergio almiron

Un altro argentino lascia il Catania. Sergio Almiron ha risolto consensualmente il contratto che lo legava al club siciliano ed ora è svincolato. Una mossa annunciata, che si inserisce nel processo di “italianizzazione” del club, impelagato nei bassifondi della classifica di Serie B. Il centrocampista argentino, già fuori rosaclasse 1980, figlio d’arte (il papà Sergio Omar era stato campione del mondo con la Seleccion albiceleste nel 1986) ha collezionato in maglia rossoblu 89 presenze condite da 9 reti, tra il 2011 e il 2015. Dopo una prima annata a grandi livelli (32 presenze e 4 reti in Serie A), il suo rendimento è stato condizionato da una serie di infortuni a catena che ne hanno limitato l’impiego nelle due successive stagioni nella massima serie. Nella stagione in corso in Serie B Almiron è sceso in campo solo in sei occasioni. Almiron, argentino con passaporto italiano, ha mosso i primi passi in Argentina nel Newell’s Old Boys. Nel 2001 l’approdo in Italia dove ha indossato le maglie di Udinese, Verona, Empoli, Juventus, Fiorentina, Bari e Catania. Da segnalare anche una breve parentesi al Monaco nel 2008.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B, dove vedere Chievo Lecce streaming gratis e diretta tv
Tags: