E’ festa in casa Lotito: Salernitana promossa in Serie B

Pubblicato il autore: Sabino Palermo Segui
Coreografia dei tifosi della Salernitana in festa

Coreografia dei tifosi della Salernitana in festa

E’ finito dopo cinque stagioni l’esilio della Salernitana in Lega Pro. I granata hanno vinto con due giornate d’anticipo il Girone C conquistandosi sul campo la promozione diretta in Serie B. La cavalcata trionfale degli uomini di mister Menichini si è tradotta in realtà in questa giornata: decisiva la vittoria 3-1 sul Barletta davanti agli occhi di quasi 20mila spettatori presenti all’Arechi di Salerno, ma soprattutto davanti agli occhi dell’entusiasta presidente Lotito.

Con questo trionfo la città torna a sognare in grande, dopo il dissesto economico-finanziario del luglio 2011 che ha portato la società all’esclusione dalle competizioni professionistiche: quell’estate venne fondato il Salerno Calcio (che ripartì dalla serie D) ma a distanza di pochi anni la cadetteria può riabbracciare una delle sue piazze più calorose. E’ stato un campionato straordinario, chiuso in maniera eccellente dai granata, che ora sognano il derby con l’Avellino in Serie B, ma con lo sguardo proiettato verso Napoli, verso la Serie A.

Leggi anche:  Dove vedere Bisceglie-Casertana: streaming e diretta tv Eleven Sports o Antenna Sud?
1 Salernitana 36 24 7 5 53-26 27 79
2 Benevento 36 20 12 4 53-28 25 72
3 -1 Matera 36 19 9 8 54-37 17 66
4 1 Juve Stabia 36 18 12 6 53-34 19 66
5 Casertana 36 19 8 9 54-33 21 65
6 Lecce 36 19 6 11 45-30 15 63
7 Foggia 36 16 13 7 59-36 23 60
8 Catanzaro 36 13 11 12 42-40 2 50
9 -1 Melfi 36 11 14 11 39-40 -1 45
10 1 Cosenza 36 9 17 10 34-34 44
11 1 Vigor Lamezia 36 9 16 11 39-42 -3 43
12 Barletta 36 12 11 13 35-38 -3 41
13 -1 Lupa Roma 36 9 13 14 39-55 -16 40
14 1 Martina 36 9 10 17 34-40 -6 37
15 Paganese 36 8 12 16 30-42 -12 36
16 Messina 36 5 16 15 33-51 -18 31
17 Ischia 36 6 13 17 29-52 -23 30
18 Aversa 36 6 12 18 33-49 -16 29
19 Savoia 36 6 11 19 33-54 -21 25
20 Reggina 36 6 9 21 28-58 -30 11
Leggi anche:  Supercoppa Italiana, Mertens: "Partita speciale, dobbiamo dare il 110% contro la Juventus"
  •   
  •  
  •  
  •