Squalificati Serie B, tre turni a Ceccarelli e Dugandzic

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

squalificati Serie BSQUALIFICATI SERIE B: TRE TURNI PER CECCARELLI E DUGANDZIC, DUE PER CESAR

Tre turni di squalifica a Ceccarelli (Bologna) e Dugandzic (Ternana), due a Cesar (Virtus Entella). Queste le decisioni prese dal giudice sportivo della Serie B, Emilio Battaglia, a seguito degli incontri validi per la 40° giornata di campionato. La lunga squalifica inflitta a Dugandzic è dovuta al “comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 7′ del secondo tempo, all’atto dell’ammonizione, spinto all’altezza della spalla il Direttore di gara. Ceccarelli invece “per avere, al 43′ del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito un avversario con uno schiaffo al volto”.  Per quanto riguarda Cesar, la squalificata è stata motivata dal “comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 27′ del secondo tempo, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa.

SQUALIFICATI SERIE B: UN TURNO PER 12 GIOCATORI

Un turno di squalifica è stato comminato a Blasi (Varese), Comotto, Goldaniga (Perugia), Alhassan, Oduamadi (Latina), Brugman (Pescara), Calderoni, Minala (Bari), Caracciolo (Brescia), Miguel Da Silva Anderson (Spezia), Pasciuti (Carpi), Sgrigna (Cittadella).

Per quanto riguarda infine le società, ammende a Latina (3000 euro), Spezia (2000 euro), Pro Vercelli, Vicenza e Spezia (1500 euro)

  •   
  •  
  •  
  •