Andrea Camplone nuovo allenatori del Bari

Pubblicato il autore: Ramona Buonocore

bari nicolaAndrea Camplone è il nuovo allenatore del Bari. Dopo l’esonero di Davide Nicola, avvenuto durante la pausa natalizia, la società pugliese ha annunciato sul proprio sito internet l’esonero con queste parole: “La Fc Bari 1908 comunica di aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra – fino al 30 giugno 2016 – al sig. Andrea Camplone” e di “aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il sig. Davide Nicola”. 
L’esonero di Nicola arriva dopo gli ultimi risultati negativi in campionato. Goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la sconfitta contro il Trapani, nell’ultima giornata di campionato prima delle gare di ritorno. La firma del contratto di Camplone è avvenuta alle 17 di pomeriggio di ieri, dopo l’incontro in mattinata allo stadio San Nicola con il dirigente sportivo Razvan Zamfir. Camplone ha vinto la “gara” a tre contro Bergidi e Novellino, quest’ultimo dato per vincente.
La decisione del cambio di allenatore è stata presa dal patron del Bari Gianluca Paparestra e dal suo braccio destro Zamfir dopo una lunga telefonata intercontinentale. La scelta è caduta dunque sul pescarese Camplone, 49 anni, ex allenatore del Perugia negli ultimi tre anni. L’annuncio della firma che legherà per sei mesi il nuovo allenatore al bari dovrebbe arrivare entro poche ore.
Contemporaneamente alla presentazione del nuovo allenatore ci sarà l’ufficializzazione dell’esonero di Davide Nicola e di tutto il suo staff, ad esclusione del collaboratore tecnico Giovanni Loseto.
“Sono molto contento di intraprendere questa nuova avventura – ha dichiarato il neo tecnico biancorosso -. Bari è una piazza difficile, ma stimolantecon alle spalle una società seria e una delle tifoserie più calde d’Italia. Avrò la possibilità di lavorare con una rosa di qualità, una delle migliori del campionato cadetto. Sono pronto per questa sfida e sono sicuro che insieme potremo fare grandi cose”. Nella sua carriera da allenatore ha lavorato prevalentemente in squadre del centro sud come Penne, Alba Adriatica, Lanciano, Cavese, Benevento, Pescara e Perugia.
La presentazione del nuovo allenatore del Bari calcio dovrebbe avvenire mercoledì 6 gennaio, dopo il summit con il presidente Paparesta di ritorno dalla sua vacanza negli Stati Uniti. Nella stessa giornata verrà inoltre rinnovato il contratto a Razvan Zamfir che assumerà la qualifica di direttore sportivo continuando a mantenere l’incarico di responsabile dell’area tecnica fino al 2017 .
La squadra riprenderà gli allenamenti il 6 gennaio per poi partire verso Montecatini Terme fino al 14 gennaio per preparare al meglio la prima partita del girone di ritorno contro La Spezia che si terrà venerdì 15 alle 20.30.
Il Bari si affida al tecnico pescarese per strappare punti necessari dopo il bilancio negativo nel girone d’andata del campionato. Da recuperare ben 11 punti sulla capolista Cagliari.
Le ultime rifiniture della squadra si avranno infine sul fronte del calciomercato: nel mirino dei pugliesi il bolognese Mbaye che dovrà sostituire l’infortunato Del Grosso. Da valutare anche l’acquisto di un centrocampista ed un attaccante.
Sul fronte societario, Herman Zheng (l’uomo di Shangai legato alla Winston Group) ha fatto pervenire una lettera di garanzia alla Banca Popolare di Bari, per la cessione della società. Presentata inoltre anche un’offerta tra i 12 e 15 milioni non vincolante.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: