Esclusiva, Michele Fini: “Avellino-Cagliari è aperta a qualsiasi risultato. Melchiorri è il più grande talento della Serie B”

Pubblicato il autore: Fabrizio Moretto Segui

FiniSuperNews ha intervistato in esclusiva Michele Fini, ex centrocampista tra le altre di Salernitana, Avellino, Ascoli, Cagliari e Siena. Il nativo di Suoro è stato anche recordman di assist nella stagione di Serie A 2008-09, quando vestiva la maglia del Cagliari, confezionando 13 decisivi passaggi ai suoi compagni.

Avellino-Cagliari sarà il match clou della 24^ giornata di Serie B. Che partita si aspetta?

“Sarà sicuramente una bellissima partita e mi aspetto tanto equilibrio. Fare punti in casa degli irpini è complicato per tutti, mentre il Cagliari può contare sulle sue enormi qualità tecniche. Ha una squadra di altissimo livello e sta ottenendo risultati importanti. Credo che assisteremo a una gara aperta, difficile stabilire chi la porterà a casa”

Chi vede attualmente più in forma tra le due squadre?

“Il Cagliari sta rispettando le aspettative di inizio stagione, mentre l’Avellino ha inanellato una bella serie di vittorie che l’hanno portata nelle prime posizioni. È un ottimo periodo per entrambe”

Leggi anche:  Luigi Mastrangelo a SuperNews: "Fefé De Giorgi grande tecnico, non mi è piaciuto il trattamento riservatogli in campionato. Per questa Nazionale un futuro pazzesco. Juventus? Con Allegri l'inizio stagione è sempre un po' "diesel"..."

Che accoglienza pensa riserverà il “Partenio” all’ex tecnico Rastelli, ora alla guida dei sardi?

“Immagino sarà positiva. Rastelli ha fatto grandissime cose ad Avellino e questo i tifosi non lo dimenticano. Sicuramente quando un allenatore va via da un club può non essere ben visto dalla tifoseria, ma sono convinto che i tifosi campani saranno riconoscenti verso il loro ex tecnico. Da sportivo è quello che spero”

Chi è il giocatore che l’ha particolarmente colpita in questa prima parte di Serie B?

“Un giocatore che avevo già avuto modo di apprezzare lo scorso anno, Federico Melchiorri. Si vedeva che era un predestinato e sono sicuro che in futuro ne sentiremo parlare ad alti livelli. Ha tutto per sfondare: carattere, personalità, capacità tecniche e fisiche. Quest’anno si sta confermando con la maglia del Cagliari e presto lo vedremo giocarsi le sue chance in grandi piazze”

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Ascoli-Benevento: streaming e diretta tv SKY o DAZN?

Lei ha esordito in Serie A con la maglia della Salernitana. Pensa che i ragazzi di Torrente riusciranno quest’anno ad evitare la retrocessione?

“Me lo auguro. All’inizio ha avuto grandi difficoltà perché la squadra non era pronta a fare il salto di categoria. Ultimamente invece sta ottenendo buoni risultati e può puntare alla salvezza. Inoltre ha operato molto bene nel mercato di gennaio, acquisendo giocatori che io conosco bene perché uno l’ho avuto a Bologna e l’altro l’ho affrontato da avversario, e ho potuto apprezzare le loro qualità: parlo di Zito e Ceccarelli”

A proposito di Bologna. Come giudica la sua esperienza da vice allenatore nel club emiliano?

“Positivissima. E parlo a livello di squadra, come gruppo di lavoro. Non appena siamo arrivati io e Lopez la situazione societaria era precaria, con giocatori che arrivavano col singhiozzo. Il nostro lavoro però ha pagato duro e abbiamo posto le basi a una squadra che oggi gioca in Serie A, e ottiene risultati importanti. Non vogliamo prenderci i meriti, ma siamo convinti che senza il nostro contributo ora il Bologna non sarebbe lì. Tra mille difficoltà abbiamo davvero lavorato bene e costruito una squadra pronta per certi livelli”

Leggi anche:  Dove vedere Parma-Cremonese, streaming e diretta Tv

Ora che progetti ha per il futuro? Le piacerebbe allenare in prima persona?

“A me piacerebbe. L’esperienza da vice di Lopez è stata davvero formativa. È un percorso che ti forma tantissimo, perché apprendi le dinamiche del mestiere, il modo di gestire la squadra e le partite. Diventare allenatore non è una priorità per me, però sarei molto contento se ne avessi l’opportunità”

  •   
  •  
  •  
  •