Panucci Livorno, arriva il secondo esonero. Squadra a Colomba

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

PARMA, ITALY - DECEMBER 21: Head coach Franco Colomba of  Parma FC looks on prior to the Serie A match between Parma FC and Catania Calcio at Stadio Ennio Tardini on December 21, 2011 in Parma, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)


Panucci
non è più l’allenatore del Livorno. Con una nota ufficiale apparsa sul sito della società toscana, gli amaranto rimpiazzano l’ex calciatore della Roma con Franco Colomba:
L’A.S. Livorno comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il tecnico Christian Panucci. La società rivolge a mister Panucci ed al suo staff i ringraziamenti per l’impegno, la professionalità e la dedizione profusi nel lavoro svolto. L’incarico di allenatore della prima squadra del Livorno Calcio è stato affidato a Franco Colomba. Mister Colomba ha già allenato il Livorno in Serie A nella stagione 2004/2005.
Mister Colomba sarà presentato alla stampa domani, 22/03/2016, alle ore 12 nella sala riunioni del centro Coni di Tirrenia.”
Colomba ha già preso parte al primo allenamento e ha avuto modo di conoscere la squadra. La prossima sfida del Livorno è decisiva in chiave salvezza.
Gli amaranto, infatti, affronteranno in casa all’Armando Picchi la Pro Vercelli. Sulla stessa pagina web ufficiale dell’AS Livorno si legge che, per la partita in programma questo fine settimana contro i piemontesi, la società ha abbassato drasticamente i prezzi dei biglietti per riempire lo stadio. Prezzi popolari. Curve a 1 euro. L’obiettivo è quello di far stringere il pubblico, ormai affranto e stanco dei continui passi falsi, intorno alla squadra. Esonerare Panucci può essere stato un ulteriore modo per scuotere squadra e ambiente. Vedremo quale sarà la risposta di pubblico dei livornesi.
Intanto Christian Panucci fa le valigie per la seconda volta in questa stagione. Fatale è stata la sconfitta nell’ultimo turno a Trapani per 1-0.

Panucci che con il suo arrivo ha mosso sì le acque, (rispetto al suo predecessore Bortolo Mutti il quale in poco più di 10 partite da tecnico del Livorno non ha mai ottenuto una vittoria) ma non è comunque bastato a risollevare le sorti dei suoi. Era partito bene l’ex calciatore di Roma e Real Madrid che al suo ritorno in panchina ha vinto, a sorpresa, a Brescia per 3-1. Poi, però, prestazioni mediocri e pochissimi punti portati a casa. Decisiva per il suo esonero anche la sconfitta nello scontro diretto contro il Modena.
Il Livorno era una candidata per la promozione diretta, ma dopo il primo, forse inspiegabile, esonero di Panucci, si è rotto qualcosa. Ora la situazione è complicatissima. Quartultimo posto in classifica e 2 punti sotto la salvezza matematica e 2 soli punti di vantaggio dalla zona retrocessione diretta.
Franco Colomba sarà chiamato al difficile compito di salvare i toscani, magari partendo bene proprio contro una diretta concorrente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: