Probabili formazioni Perugia – Salernitana: tornano dal 1′ Ardemagni e Zito

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui

 probabili formazioni perugia salernitana

Probabili formazioni Perugia – Salernitana – Il Campionato di Serie B si prepara a vivere il suo rush finale ed ogni punto in palio può rivelarsi decisivo per le sorti delle varie compagini in lotta. Se Crotone e Cagliari da una parte (quasi promosse) e Como dall’altra (virtualmente retrocesso) sembrano ormai aver bene chiaro in mente il loro destino in questo campionato cadetto, le altre 19 squadre possono dirsi in lotta per raggiungere i rispettivi obiettivi, siano essi qualificarsi ai Play-off o evitare la retrocessione.
Ed è proprio in questo scenario che si inserisce Perugia-Salernitana, gara valida per la 32^ giornata del campionato di Serie B. La squadra umbra, reduce da tre vittorie consecutive, si trova a metà classifica e intende giocarsi fino alla fine le residue possibilità di rientrare nella zona play-off. La Salernitana invece, dopo la fondamentale vittoria ottenuta sul difficile campo del Cesena, ha spento nuovamente l’entusiasmo dei propri tifosi perdendo lo scontro salvezza contro il Lanciano, complicando ulteriormente il cammino verso la salvezza.
Per Menichini, tecnico dei granata, si tratterà sicuramente di un match speciale: a Perugia infatti ha ricoperto il ruolo di allenatore in seconda quando sulla panchina dei Grifoni sedeva Carletto Mazzone, nella stagione 1999/2000.

Qui Perugia Bisoli potrà nuovamente contare su Ardemagni e Molina per la sfida contro i granata e proprio a proposito dello stato di forma della sua squadra, il tecnico dei Grifoni ha parlato in conferenza stampa: “Mancheranno Belmonte e Zebli, ma recupereremo Ardemagni e Molina. L’assenza di Belmonte è un problema, arretreremo sicuramente Milos. Guardando la partita giocata dalla Salernitana, abbiamo provato qualcosa per limitare le loro armi. A Cagliari abbiamo speso molto a livello mentale e fino a ieri ero preoccupato ed arrabbiato: non voglio cali di concentrazione. Dovrò valutare bene quale potrà essere l’assetto tattico migliore per la partita di domani. Vincere contro la Salernitana significherebbe raggiungere il primo obiettivo della salvezza. Vogliamo vincere per rimanere nella parte sinistra della classifica “.

Qui Salerninata – Menichini potrà contare sul recupero di Zito e sembra intenzionato ad adottare il 442 per arginare il Perugia. Anche il tecnico dei granata, come fatto da Bisoli, ha parlato alla vigilia della sfida, soffermandosi sull’atteggiamento che vuole vedere da parte della sua squadra: “Dopo la brutta sconfitta contro il Lanciano, abbiamo lavorato bene in settimana, nonostante alcuni piccoli infortuni. In questa fase dobbiamo ricompattarci, restare uniti e tirare fuori il meglio per riuscire a fare risultato a Perugia, invertendo questa marcia altalenante. Il Perugia viene da tre vittorie consecutive e anche domani vorrà vincere per cercare di centrare i play-off. Domani mancheranno Bagadur e Rossi, mentre Coda e Donnarumma hanno recuperato. In settimana abbiamo lavorato per cercare di finalizzare al meglio le occasioni che costruiamo, tentando di mettere in condizione sia gli attaccanti che gli altri calciatori di andare al tiro con maggiore precisione e cattiveria. Sull’undici da schierare ho ancora qualche dubbio”.

Probabili formazioni Perugia – Salernitana:

Perugia
(4-4-2): Rosati; Mancini, Volta, Rossi, Alhassan; Milos, Rizzo, Prcic, Molina; Ardemagni, Zapata. All.: Bisoli.

Salernitana (4-4-2): Terracciano; Ceccarelli, Empereur, Bernardini, Franco; Nalini, Odjer, Moro, Zito; Donnarumma, Bus. All.: Menichini.

  •   
  •  
  •  
  •