Serie B probabili formazioni Pro Vercelli Avellino: ballottaggio Tavano Mokulu

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

tavano
Pro Vercelli Avellino
è lo scontro diretto per la salvezza che andrà di scena domani alle ore 15. La gara è valida per il 38° turno del campionato di Serie B.
I padroni di casa vengono da un ottimo momento di forma. Nelle ultime 10 la Pro Vercelli ha perso una sola volta, vinto 2 e pareggiato ben 7 volte. Questa striscia di risultati utili ha permesso ai piemontesi di risollevarsi in classifica e di uscire momentaneamente dalla zona playout.
Caos assoluto, invece, in casa Avellino. Tesser è stato richiamato alla guida dei biancoverdi a discapito di Marcolin, il quale è stato esonerato dopo la quarta sconfitta consecutiva.
La situazione in classifica si fa davvero complicata. La retrocessione è distante 7 punti e i playout 5.
Quello di domani sarà uno scontro decisivo per il futuro di una delle due squadre.

PRO VERCELLI: come anticipato nella presentazione al match, la Pro attraversa un buon momento di forma che le ha permesso di risalire la china.
Foscarini può ritenersi soddisfatto per le prestazioni offerte dai suoi nelle ultime 5 dove non ha steccato nessuno degli scontri diretti disputato.
Sicuramente poteva ottenere di più da qualche gara come ad esempio l’ultima a Terni dove la Pro è passata addirittura in vantaggio ma si è poi fatta rimontare dai padroni di casa.
Il tecnico dei biancoscudati avrà a disposizione gran parte della rosa e dovrà valutare se rilanciare Marchi al centro dell’attacco o confermare Malonga.

AVELLINO: l’aria che si respira in irpinia non è delle migliori. Ore frenetiche in casa Avellino quelle del post Trapani. Nella notte di martedì è stato esonerato il neo tecnico dei biancoverdi Dario Marcolin, il quale era riuscito ad ottenere solo 1 punto nelle 5 partite che ha disputato.
Al suo posto ritorna Attilio Tesser a distanza di poco più di mese.
Il tecnico di Montebelluna avrà il difficile compito di risollevare le sorti dei suoi e di portarli alla salvezza che ora non sembra più così scontata.
Contro la Pro Vercelli, domani, l’Avellino si gioca una stagione.
Tesser torna subito alle origini e schiererà il consueto 4-3-1-2 con Insigne dietro Castaldo e uno tra Mokulu e Tavano.

PROBABILI FORMAZIONI PRO VERCELLI AVELLINO:

Pro Vercelli (4-4-2): Pigliacelli; Germano, Legati, Coly, Mammarella; Mustacchio, Scavone, Sprocati, Ardizzone; Malonga, Beretta.
Allenatore: Foscarini

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Biraschi, Chiosa, Visconti; Paghera, Arini, D’Angelo; Insigne; Mokulu, Castaldo
Allenatore: Tesser

  •   
  •  
  •  
  •