Frode fiscale, sequestrati 11 milioni all’ex presidente del Cesena

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Cesena penalizzato
Frode fiscale, nei guai Igor Campedelli: gli sono stati sequestrati 11 milioni di euro.

Un caso scuote l’ambiente Cesena: la Procura di Forlì ha avviato un’indagine per frode fiscale che ha coinvolto anche l’ex presidente dei bianconeri, Igor Campedelli.
La Guardia di Finanza di Cesena ha sequestrato, per mezzo di un decreto di sequestro preventivo, 11 milioni tra beni e conti correnti. Campedelli sarebbe stato accusato di aver utilizzato dei raggiri per usufruire delle casse del Cesena e creare dei fondi neri destinati a persone che ora sono finite sull’elenco degli indagati.
L’ex presidente Campedelli non sarebbe l’unico uomo coinvolto nella frode fiscale: nel mirino degli inquirenti ci sono anche 4 imprenditori e 2 commercialisti che avrebbero sottratto alla società, sfruttando le loro posizioni di privilegio, 11 milioni.

Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!

Il decreto di sequestro è avvenuto nei confronti di tre società: Ac Cesena Spa, Villa Turi Srl e Double T Srl; gli imputati, oltre al già citato Igor Campedelli, sono Potito Trovato, Coclite Mastrorazio, Luca Leoni, Luca Mancini e Maurizio Marin.
Sono coinvolti nella maxi frode fiscale 65 conti correnti, 34 depositi titoli, un’automobile, 19 fabbricati e 14 terreni. L’attività investigativa procede da quasi due anni e si è conclusa nel novembre 2015: i sette indagati sono stati ritenuti responsabili dei reati di emissione e utilizzo di fatture per operazione che di fatto non esistevano, omesso versamento dell’Iva, simulazione di reato, riciclaggio, falso in bilancio e appropriazione indebita.

La richiesta di sequestro dei beni era partita appena al termine dell’indagine, con lo scopo di evitare il rischio che gli imputati si liberassero delle loro proprietà mobiliari e immobiliari. Un caso quindi che farà discutere proprio quando si è giunti alle fasi finali della stagione: a due partite dal termine il Cesena si ritrova in piena corsa per un posto tra le migliori otto del campionato, che grantirebbe l’accesso ai playoff che decreteranno la terza promossa in Serie A dopo Crotone e Cagliari. Al momento gli emiliani occupano l’ottava posizione insieme al Novara, e devono guardarsi dall’avanzata dell’Entella, distante soltanto un punto: la prossima partita vedrà proprio lo scontro diretto tra Cesena e Novara, mentre nell’ultima partita i bianconeri dovranno affrontare la trasferta di Avellino.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: