Ascoli, lo staff tecnico della stagione 2016-17

Pubblicato il autore: Nicola Digiugno Segui

ascoli

Al via da oggi “’l’avventura del nuovo staff tecnico dell’Ascoli Picchio “che nella stagione 2016-2017 lavorerà in totale sinergia col personale che già da anni collabora col club bianconero”, si legge sul sito internet della società bianconera, in vista del prossimo campionato di Serie B. Direttore Sportivo: Cristiano Giaretta; team Manager: Mirko Evangelista; allenatore: Alfredo Aglietti; allenatore in seconda: Simone Masi; allenatore portieri: Gilberto Vallesi; preparatori atletici: Daniele Sorbello, Paolo Amadio. Ecco il profilo di Masi, Vallesi, Sorbello e Amadio, direttamente dal sito internet dell’Ascoli:

Simone Masi, “nato il 13 marzo del 1977 a Pietrasanta (LU), inizia la sua carriera da osservatore e vice allenatore con il Viareggio in Serie D dove vince il campionato al fianco di Mister Aglietti. Successivamente si trasferisce al Novara e per due stagioni ricopre l’incarico di scouting per l’Italia e l’estero oltre a quello di osservatore delle squadre avversarie. Quando Aglietti arriva a Novara, Masi torna ad essere il suo vice, incarico che riveste anche alla Virtus Entella nella s.s. 2015-2016.

Leggi anche:  Serie B, anticipi e posticipi: il programma dall'11.a alla 17.a giornata

Gilberto Vallesi, “nato il 22 novembre del 1963 ad Ascoli Piceno, ottiene nel 2000 il patentino da allenatore dei portieri e inizia la sua carriera nel settore giovanile dell’Ascoli Calcio fino al 2005. Successivamente  diviene allenatore dei portieri di Lanciano (Serie C), Ancona (per due anni in Serie C e uno in B), Potenza (Serie C), Carrarese (Serie C) e Piacenza (Serie C). Nella s.s. 2012/2013 torna all’Ascoli come allenatore dei portieri della Primavera e dalla s.s. 2013/2014 è in prima squadra”.

Daniele Sorbello, “nato il 21 maggio 1968 a Monsummano Terme, ha conseguito il Diploma di laurea I.S.E.F., quello di preparatore atletico professionista a Coverciano e il Master per insegnante di pilates e posturale. Personal trainer certificato con specializzazioni in wellback (pancafit), keope (postura) e yogaflex, è insegnante di fitness, acquabike, tecniche di allenamento con sovraccarichi e di ginnastica rieducativa. Dal 1999 al 2015 ha ricoperto gli incarichi di preparatore atletico della Pistoiese (Serie B), del Viareggio (dalla D alla C1), dell’Empoli (Serie B), Novara (Serie B) e Virtus Entella (Serie B)”.

Leggi anche:  Serie B, anticipi e posticipi: il programma dall'11.a alla 17.a giornata

Paolo Amadio, “nato il 17 luglio 1984 ad Ascoli Piceno, ha conseguito la laurea in Scienze Motorie, quella specialistica in Scienze e Tecniche dell’attività Sportiva, il Master in “Preparazione fisica nel calcio” ed è in possesso del titolo di Preparatore Atletico FIGC. Nel 2006 diviene  preparatore atletico delle giovanili dell’Ascoli Calcio fino alla s.s. 2012/2013 quando approda in prima squadra come preparatore atletico e/o addetto al recupero degli infortunati”.

Intanto, L’Ascoli ha già formalizzato l’iscrizione al campionato 2016-2017. Il club marchigiano fa sapere, inoltre, sulle stesse pagine del sito ufficiale che il portiere Andrea D’Egidio e l’attaccante della Primavera Sulayman Jallow dal primo luglio sono professionisti. Nell’ottica di valorizzazione del proprio  settore giovanile, “l’Ascoli promuove così altri due calciatori, uno dei quali, D’Egidio, già inserito nella stagione scorsa nel team dei portieri allenati dal preparatore Vallesi”. Nei giorni scorsi, dallo stesso sito ufficiale, si è appreso che “l’Ascoli Picchio e il direttore sportivo Francesco Marroccu hanno firmato la risoluzione consensuale del contratto. Il Club di Corso Vittorio Emanuele ringrazia Marroccu per l’operato svolto nella stagione sportiva 2015-2016 e gli augura le migliori fortune personali e professionali”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: