Menichini, possibile ritorno alla Salernitana dopo il caos Bielsa alla Lazio

Pubblicato il autore: Ramona Buonocore Segui

menichini1Beffa Bielsa per Lazio e Salernitana. Aleggiava ormai nell’aria già da qualche giorno la possibilità che “il Loco” bidonasse la Lazio e di conseguenza anche la Salernitana e così è accaduto. Marcelo Bielsa ha rifiutato di allenare la panchina della Lazio per la prossima stagione, comunicandolo con una mail in cui ha scritto: “Non posso più allenare la Lazio”. Dietro front e panchina riaffidata a Simone Inzaghi che aveva già trovato un accordo con la Salernitana che, di fatto, è rimasta senza un allenatore.
Niente aereo per Roma per Bielsa che pare abbia litigato preventivamente con la società a causa di alcune scelte di calciomercato, come l’affare andato in fuma di Alexandre Pato, fortemente voluto da Bielsa ma non dal direttore sportivo Tare.
La Lazio fa sapere che farà causa all’allenatore argentino, mentre non mancheranno i provvedimenti della FIFA per aver “disonorato” un contratto firmato. 
 Sono pronto a tutto, aspetto comunicazioni”,aveva detto ieri Simone Inzaghi. La telefonata definitiva è arrivata ieri mattina intorno alle 9. “Resti alla Lazio, ci sono problemi insanabili con Bielsa”.
Il comunicato ufficiale della Lazio a riguardo è stato diffuso ieri mattina:
“Prendiamo atto con stupore delle dimissioni del Sig. Marcelo Bielsa, anche a nome dei suoi collaboratori, in palese violazione degli impegni assunti con i contratti sottoscritti la settimana scorsa e regolarmente depositati presso la Lega e la FIGC con i relativi adempimenti previsti. La Società si riserva ogni azione a tutela dei propri diritti. Affida la conduzione della squadra nel ritiro preparatorio al Sig. Simone Inzaghi”.
Simone Inzaghi partirà domenica insieme ai calciatori biancocelesti per il ritiro di Auronzo di Cadore, la Salernitana è al momento senza allenatore. Uno scenario imprevedibile che costringerà il club granata a rivedere e i propri piani anche se potrebbe essere riconfermato Leonardo Menichini.
Dal canto suo Lotito è pronto ad agire per vie legali, tramite la voce dell’avvocato Gentile, contro Marcelo Bielsa: “Bisognerà vedere un attimo e valutare la situazione, ma ci sarà un’azione giudiziaria. Il processo si svolgerà in Italia, il contratto è stato firmato e datato in Italia, depositato nel Bel Paese e quindi la causa la facciamo in Italia. Se Bielsa si vorrà presentare bene, altrimenti sono questioni sue”,
C’è anche chi crede che la posizione di allenatore di Simone Inzaghi sia solamente una mossa tattica in attesa del provvedimento legale contro Bielsa e dell’arrivo di un nuovo allenatore sulla panchina dei biancocelesti. La Lazio ha infatti solo comunicato che toccherà ad Inzaghi guidare il ritiro della squadra e non l’intera stagione sportiva 2016/2017 : “La Lazio affida la conduzione della squadra nel ritiro preparatorio al Sig. Simone Inzaghi”.
In Toscana intanto Leonardo Menichini aspetta comunicazioni ufficiali da Salerno ma fa sapere che gli farebbe piacere ritornare ad essere nuovamente l’allenatore della Salernitana. A rendere possibile questa ipotesi è stata la telefonata che due giorni fa Lotito ha fatto al tecnico toscano, quando la situazione Bielsa aveva già preso una brutta piega, allertando preventivamente Menichini.
Non si esclude quindi un ritorno sulla panchina di Salerno di colui il quale ha salvato la squadra due volte: a gennaio nel post- Torrente e a giugno vincendo i play out.

 

Leggi anche:  Dove vedere Borussia Dortmund-Lazio, live streaming e diretta tv Champions League
  •   
  •  
  •  
  •