Vicenza, i convocati per il ritiro

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

vicenza
Il Vicenza ha ufficializzato l’elenco dei convocati che prenderanno parte al ritiro estivo di Andalo, nel Trentino. La partenza è fissata per le ore 9 di domenica 17 luglio, dallo stadio “Menti”. Portieri: Benussi, Dell’Amico, Vigorito. Difensori: Adejo, Anzolin, Beduschi, Bianchi, Bogdan, Brighenti, D’Elia, Madrigali, Pinato. Centrocampisti: Bellomo, Bertaso, Signori, Urso. Attaccanti: Cernigoi, Di Piazza, Galano, Giusti, Maritato, Orlando, Pozzi, Raicevic, Vita, Zivkov.

C’è motivazione in seno al club biancorosso. Le dichiarazioni dell’allenatore, Franco Lerda, durante la conferenza stampa di oggi allo stadio stadio “Menti” prima del ritiro, apparse sul sito internet ufficiale della stessa squadra vicentina: “Cerchiamo di fare le cose bene, abbiamo tempo per formare un gruppo. Possiamo iniziare nei tempi e nei modi giusti, i nuovi si possono inserire nel modo corretto. Di facile, comunque, non c’è niente. La squadra? L’ho trovata bene, anche i nuovi acquisti. Si sono presentati bene. Le mie motivazioni? Assolutamente sì, sono ancora più motivato. So che lavoro in un ambiente che ha grande cultura e grande tradizione. Ho le responsabilità di un tecnico, ma ho conosciuto più dall’interno l’aria che si respira nell’ambiente, qui al Menti, e questo mi dà motivo di fare qualcosa di più e anche meglio. I ragazzi sono motivati anche a livello fisico. Mercato? Inserito molti ragazzi che vengono dalle categorie inferiori e li stiamo valutando. Abbiamo perso un calciatore importante come Mario Sampirisi. Siamo contenti per lui, ma anche dispiaciuti perché era un pezzo importante del nostro scacchiere. Faremo in modo di trovare un sostituto. La società sa che dovrà intervenire da qui a fine mercato per allestire una rosa competitiva. La rosa? Abbiamo già una base di un certo tipo, vogliamo aggiungere qualche elemento, alcuni di questi saranno gli arrivi già fatti. Abbiamo da puntellare la rosa, qui c’è già un gruppo. L’intenzione della società è di mantenere un gruppo, sappiamo che sarà un campionato difficile. Noi vogliamo toglierci delle soddisfazioni. Obiettivo? L’ho già detto più volte, è quello di mantenere la categoria. In un momento dove la vita calcistica delle società ha avuto un cambiamento importante, quindi dobbiamo partire dall’abc e restare umili e con i piedi per terra. L’obiettivo è mantenere la categoria“.

Nei giorni scorsi il Vicenza, in una nota apparsa sullo stesso sito ufficiale, ha reso noto che “l’avventura di Mario Sampirisi in biancorosso è terminata. Il difensore, come previsto dal contratto in essere, ha deciso di esercitare una clausola risolutiva. Un’azione che, a malincuore, è stata accolta dal club: nonostante ciò, rimane un profondo rispetto per il ragazzo e per l’atteggiamento collaborativo dimostrato dal suo entourage”. La dichiarazione del presidente, Alfredo Pastorelli, sul sito web della società vicentina: “Siamo contenti per Sampirisi, ma non siamo contenti per il nostro club in quanto questa azione ci priva di un calciatore di grande valore. Naturalmente a Mario auguro a nome di tutta la società ogni miglior fortuna per il prosieguo della sua carriera e un sentito ringraziamento per quanto dimostrato in biancorosso”. Le parole di Mario Sampirisi riportate dal sito ufficiale del Vicenza: “Ringrazio tutti i collaboratori del Vicenza calcio ed, in particolare, il presidente Alfredo Pastorelli per avermi dato la possibilità di tornare a essere protagonista in Serie A. Un saluto caloroso ai tifosi ai quali auguro tante gioie e soddisfazioni. Grazie a tutti i vicentini per avermi accolto con affetto nella splendida Vicenza e il ricordo di questi magnifici due anni resterà vivo per sempre nel mio cuore. Un grosso in bocca al lupo ai miei cari compagni di squadra che spero possano vincere il prossimo campionato e riportare il Vicenza in Serie A”.

Saranno complessivamente quattro le partite amichevoli in programma nel corso del ritiro estivo. Tre gare saranno giocate ad Andalo, mentre l’incontro con il Carpi si disputerà a Pergine di Valsugana. Mercoledì 20 luglio, alle 17, Vicenza-Arco; venerdì 22 luglio, alle 17, Vicenza-Iberos; domenica 24 luglio, alle 17, Vicenza-Carpi; mercoledì 27, alle 17, Vicenza-Levico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: