Serie B, dove puo’ arrivare questo Pisa?

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui
Frosinone Pisa presentazione della partita e probabili formazioni

Pisa terzo in classifica

Dove puo’ arrivare questo Pisa? Sembrerebbe troppo presto per fare dei pronostici, ma vediamo analizzando anche i numeri che campionato possono aspettarsi i tifosi neroazzurri.
Togliamo ci subito il pensiero, dicendo che anche oggi e’ uscito l’ennesimo comunicato a firma di Petroni Lorenzo, che ci delucida sul nuovo pseudo-socio del Pisa, tale Sundas non sia ancora finanziatore dell’attuale societa’ ne con liquidita’ ne tantomeno con sponsorizzazioni.
I tifosi nel frattempo hanno creato una sorta di azionariato popolare raccogliendo la somma di circa 300mila euro che rappresenta la famosa caparra che Equitativa avrebbe dovuto saldare a Britaly Post.
Ma ritorniamo al campo, attualmente la squadra di Gattuso ha la difesa meno battuta del campionato, Serie A compresa con una rete subita oltretutto su rigore, ma ha anche l’attacco piu’ sterile con appena due reti segnate che comunque sono valsi otto punti, che se non e’ record poco ci manca.
Tornando alla difesa, e’ imbattuta dalla partita di Terni con la rete subita da Avenatti al sesto minuto su rigore, quindi raggiungiamo i 354 minuti.
Il tecnico dei toscani ha praticamente la stessa difesa dello scorso campionato con un Del Fabro in piu’, che e’ maturata con un Lisuzzo sempre piu’ sindaco di Pisa che giganteggia su tutti gli avversari. Vale ancora il vecchio detto, primo non prenderle, e cosi’ Ringhio ha impostato la sua filosofia di gioco fino ad oggi, ma quello che stupisce di piu’ e’ la tenuta atletica dei giocatori, che praticamente senza preparazione per un mese, tengono botta a tutti gli avversari . Siamo convinti che con un paio di cambi in piu’ a centrocampo, ed un vero bomber questa squadra possa dire la sua fino alla fine, magari raggiungendo i Playoff.
Tanto sognare non costa niente!

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: