Serie B: Classifica media spettatori dopo la 6°giornata; Bari in testa, a ruota Verona e Salernitana!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie b
In una situazione di equilibrio, infatti tutte le squadre di serie B hanno disputato 3 partite in casa, si può tracciare un primo bilancio sulla media degli spettatori per ogni squadra, con dati interessanti, soprese positive e negative; i dati sono tutti attendibili a parte quelli del Pisa, che è fortemente penalizzato dall’indisponibilità dell’Arena Garibaldi-Anconetani, dove i nerazzurri hanno giocato una sola gara a porte chiuse, mentre in precedenza ad inizio stagione la squadra di Gattuso ha giocato al Castellani di Empoli.

Media spettatori delle 22 squadre di serie B dopo 6 giornate:
1° Bari: 16.383 spettatori
2° Verona: 14.182
3° Salernitana: 13.726
4° Cesena: 12.507
5° Perugia: 10.455
6° Benevento: 8.423
7° Spal: 7.597
8° Spezia: 7.350
9° Brescia: 7.273
10° Vicenza: 7.108
11° Pisa: 6.525
12° Avellino: 6.500
13° Frosinone: 5.846
14° Ascoli: 5.366
15° Trapani: 5.115
16°Ternana: 4.326
17° Novara: 3.975
18° Cittadella: 2.805
19° Entella: 2.777
20° Pro Vercelli: 2.518
21° Latina: 2.443
22° Carpi: 1.913

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Monza Vicenza streaming e diretta tv

Bari pubblico da A, seguono Verona e Salernitana

Molti numeri che portano a diverse riflessioni, i primi tre posti sono abbastanza scontati con il Bari che ha una tifoseria fantastica e guida questa classifica sulla media spettatori di serie B, 16.383 spettatori sono numeri che fanno invidia a mezza serie A; subito a ruota il Verona che in serie A c’è stata fino all’anno scorso e ci vuole tornare al più presto, essendo a detta di tutti la squadra favorita per la promozione. Completa il podio la Salernitana con l’Arechi che rimane uno stadio caldissimo, considerando anche i risultati non esaltanti, almeno fino al successo di domenica scorsa contro il Trapani.
Ai piedi del podio il Cesena e il Perugia altre due tifoserie che potrebbero stare tranquillamente nella massima serie, poi arriva la prima sorpresa il Benevento, neopromosso è tornato in serie B dopo molti anni e grazie anche ai lusinghieri risultati ha un grosso seguito.

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei

Altra matricola che si piazza in settima posizione la Spal, ma il pubblico ferrarese segue da sempre con grande passione la squadra spallina, poi Spezia, Brescia e Vicenza che si confermano tifoserie d’elite in serie B, chiude la colonna sinistra della graduatoria il Pisa di Gattuso, che da tre mesi sta passando le pene dell’inferno, ma i tifosi pisani sono encomiabili, basta pensare alle immagini di sabato scorso con migliaia di tifosi fuori dall’Arena, che tifavano e cantavano senza poter vedere la partita!

Frosinone e Ascoli giù, Carpi ultimo ma…

Scendendo nella classifica, troviamo club come Avellino, Frosinone e Ascoli che pagano la partenza sottotono, ma sicuramente se arriveranno risultati positivi tornerà l’entusiasmo; non va meglio il Trapani che dopo il grande entusiasmo della passata stagione porta al Comunale poco più di 5.000 persone, sorprende in positivo il Cittadella che ottiene il 18° posto parziale, che a differenza di quello che si creda è un gran risultato perché per una cittadina di 20.000 persone, che si deve scontrare con una realtà come Padova, portare al Tombolato quasi 3.000 persone è un dato importante.
La nota negativa è il Carpi ma anche qui c’è da valutare bene, sì perché dopo la cocente retrocessione e l’impossibilità di giocare al Cabassi finora, ha influito negativamente perché giocare a Modena è un grosso handicap, vedremo più avanti se i numeri degli emiliani miglioreranno, visto che già da lunedì 3 Ottobre contro il Pisa ci dovrebbe essere il ritorno nello stadio carpigiano.

  •   
  •  
  •  
  •