Ternana calcio: l’ex capitano della primavera dell’Inter guiderà la difesa di Benny Carbone

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

ternana calcioTra l’Inter e la Ternana calcio ci sono sempre stati buoni, anzi ottimi rapporti, e scambi di calciatori come Max Vieri, fratello del più celebre Christian, a Corrado Verdelli, da Niccolò Belloni al cileno Luis Antonio Jiménez, senza dimenticare diversi altri primavera che da Milano sono sbarcati in Umbria. Tra gli umbri e l’Inter ci sono infatti sempre stati ottimi rapporti e il fatto che a guidare la squadra sia un ex interista, Benny Carbone, non può che rafforzare questi intensi rapporti che potrebbero in futuro portare persino l’attuale coach delle giovanili, Stefano Vecchi, vincitore in due anni del Viareggio e della Coppa Italia sulla panchina delle viverne, che sognano di aver un allenatore della portata di Vecchi alla guida di una squadra che ormai da anni cerca di fare il salto di qualità per raggiungere la massima serie.

Sabato sera contro il cittadella potrebbe infatti esordire Fabio della Giovanna, neo acquisto in prestito direttamente dalla Primavera dell’Inter con cui ha recentemente vinto la Coppa Italia giovanile espugnando lo Juventus Stadium all’andanta e trionfando anche al ritorno sotto gli occhi increduli dei supporters bianconeri che già pregustavano la coppa. A guidare come capitano quella squadra fu per l’appunto il nuovo difensore che avrà a disposizione Benny Carbone che per l’occasione potrebbe far esordire anche un altro ex nerazzurro, ovvero Raffaele Di Gennaro, prelevato in prestito sempre dall’Inter dopo l’anno trascorso a Latina, dove non ha mancato di mettersi in mostra nonostante l’anno non idilliaco della formazione laziale.

Ternana calcio: Fabio Della Giovanna nel calcio che conta

Dopo l’esordio nell’Inter in serie A nel finale della scorsa stagione, la dirigenza dell’Inter ha deciso così di far fare esperienza al capitano della Primavera preferendo puntare su Ranocchia e Andreolli come sostituto di Miranda e Murillo, anche se vista la recente partita di Ranocchia contro il Chievo forse Della Giovanna sarebbe servito eccome. Per Benito Carbone è quindi senza dubbio un bel colpo di fortuna poter contare su un regista difensivo mancino che sa guidare per bene la difesa e dimostra una notevole personalità nonostante la giovane età (19 anni), senza contare l’estremo difensore Di Gennaro, che già ha una notevole esperienza nei campionati professionistici e potrà così difendere degnamente la porta degli umbri.

Ternana Calcio: Carbone sogna i tre punti

Sogna i tre punti in trasferta l’allenatore manager Benito Carbone, che deve necessariamente portare entusiasmo in un ambiente scosso dall’addio di Panucci e che teme un campionato difficile. Panucci aveva infatti impostato una difesa a 4, mentre Carbone si schiererà con tre difensori, rivoluzionando non poco lo scacchiere difensivo dei rossoverdi che dovranno così assimilare in poco tempo i nuovi schemi. Il nuovo acquisto Fabio Della Giovanna sa bene che trovare spazio nella difesa della Ternana non sarà facile, ma è deciso a giocarsi il posto dimostrando tutto il suo valore, ammettendo però che la difesa a 4 gli è più congeniale di quella a tre, ma che non disdegna il ricoprire il ruolo di centrale sinistro anche con lo schieramento tattico di Carbone. Zanon, Maccariello, Masi e Germoni, non lasceranno soffiarsi il posto da titolari, ma siamo sicuri che Della Giovanna riuscirà a ritagliarsi un posto prima o poi.

fonte OnTV Channel

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,