Diamo i voti alla B dopo la nona giornata

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

 

Calendario Serie B 9^ giornata

Calendario Serie B 9^ giornata

Diamo i voti alla B, la nona giornata e’ stata ricca di spunti, con conferme e sorprese, con il verona che sembra aver preso il largo in classifica come ci si aspettava.
Voto 10 va bene il Verona e’ piu’ forte, ma il voto massimo lo diamo al Perugia, che vince e convince con il suo condottiero Bucchi che gia’ l’anno scorso aveva fatto bene con la Maceratese portandola ai Playoff, squadra composta da mix di giovani e non, e poi con un Di Carmine cosi’ e’ lecito sognare. Sorprese
Voto 9
al Verona di Pecchia che sembra ormai abbia ingranato la quarta, la favorita della vigilia si sta rivelando tale e adesso fermarla sara’ proprio difficile, Pazzini continua ad essere illegale in questa categoria con le sue doppiette.Favoriti
Voto 8  
Come i punti del Novara, alzi la mano chi se lo sarebbe aspettato dopo nove giornate cosi’ in basso, la squadra c’e’, Sansone gioia e dolore dell’attacco, Galabinov ancora spuntato, Adorjan buon giocatore questo ungherese, confidiamo in Boscaglia che ancorea secondo noi non sembra avere le redini della squadra, Domenica con tutto il rispetto ha buttato via tre punti. In confusione
Voto 7
come le reti segnate dal Bari, che  sabato ha rimediato una scoppola a Frosinone da ricordare, con Stellone ex di turno , distrutto. Urge cambio di rotta, la squadra c’e’ la Serie A puo’ essere raggiunta. Gamberi
Voto 6
 come le vittorie del Cittadella che sembra attraversare una mini crisi, tre sconfitte negli ultimi quattro match non scalfiscono il bel campionato della truppa di Venturato, ma urge tornare alla vittoria prima che il morale vada sotto i tacchi. Stanchi
Voto 5
Al Cesena di Drago, dopo una campagna acquisti extra lusso in romagna ci si aspettava molto di piu’, venerdi’ contro la Spal il match e’ cambiato con Djuric, il primo tempo e’ stata una pena assoluta anche per gli spettatori presenti al Manuzzi. Dategli un Viagra
Voto 4
Come le vittorie del Benevento fino ad oggi, ma le ultime due sconfitte fanno suonare un campanello d’allarme alla truppa di Baroni. In confusione
Voto 3
Come le reti di Avenatti della Ternana, l’uruguagio e’ forte, ieri sera e’ entrato nella ripresa ed ha cambiato il match contro il Trapani, una rete ed un assist e giocate che non sono di questa categoria. Sorpresa
Voto 2
Alle vittorie del Vicenza, che con Bisoli sembra aver ritrovato serenita’ e punti, sabato la vittoria a Pisa e’ stata ossigeno. In ripresa
Voto 1 al Trapani ed a Cosmi, zero vittorie in otto partite, e solo sei miseri punti racimolati, se non e’ crisi questa. Cosmi ha le ore contate con Atzori pronto al subentro in caso di sconfitta a Bari. 2 Novembre
Voto 0: al Pisa ma non inteso come squadra e tecnico, anzi per loro dolo un monumento, bensi’ alla societa’ che ne sta combinando una dietro l’altra, stipendi pagati a meta’, contributi non versati, telefoni che non squillano causa mancato pagamento delle bollette, e bugie tante, come quelle dette nella sceneggiata di San Rossore il 12 ottobre scorso. Pinocchio

  •   
  •  
  •  
  •