Emmanuello, un gol nel Derby e’ … per sempre

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui
 Simone Emmanuello

Simone Emmanuello

Quella corsa al 94′ verso la panchina ad abbracciare  i compagni restera’ per sempre scolpita nella mente di Simone e del pubblico di Vercelli. Il gol all’ultimo respiro segnato all’ultimo respiro significa molto, al Piola la vittoria nel Derby delle risaie mancava dal 2001 con i bianchi che si imposero 3-1, mentre per Simone e’ forse il gol piu’ bello segnato nella sua carriera.
Emmanuello ha 22 anni, piemontese di Chieri, e’ cresciuto nelle giovanili della Juventus, centrocampista centrale, nella stagione 2013/14 e’ passato all’Atalanta per 50 mila euro, per poi essere girato in prestito proprio alla Pro Vercelli. l’anno scorso 18 presenze condite da una rete ed un assist, quest’anno gia’ 6 presenze e la rete di ieri. La crescita e’ stata costante e Longo stima il ragazzo cosi’ come la societa’ che ha deciso di puntare su di lui, ieri e’ subentrato al 53′ a Palazzi ed ha contribuito in modo fondamentale prima al pari, e poi con un’azione personale scartando un paio di avversari alla rete che e’ entrata nella storia. Il suo tiro da circa 18 metri all’altezza della lunetta si e’ infilato all’incrocio dei pali della porta difesa da Da Costa, che nulla ha potuto.
Poi la gioia sfrenata ed al fischio finale grandi feste sugli spalti del Piola, esultanza aspettata da quelle parti da tanto troppo tempo,e quella rete che restera’ nei ricordi a Vercelli per sempre. Una piccola favola che valeva la pena di raccontare.

  •   
  •  
  •  
  •