Le parole di Abodi sulla situazione del Pisa

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

Ecco le parole di Abodi a proposito delle vicende societarie della societa’ neroazzurra: “Al momento attuale il Pisa è un cantiere societario e stiamo facendo in modo che la situazione non degeneri”. Ed ancora: “Noi non vogliamo che il Pisa fallisca. Ci siamo assunti la responsabilità di verificare i soggetti interessati all’ingresso. Non entriamo nelle dinamiche economiche, ma ci sono 21 società che attendono e pretendono una soluzione. Il campionato è regolare, lo dice il campo: la squadra fa il suo dovere. In tre settimane saremo in grado di presentare dossier su alcune società meritevoli di considerazione interessate a rilevare il club. Valuteremo ogni aspetto. L’offerta conterrà un prezzo, un riconoscimento dei debiti e l’assunzione di responsabilità con costi di gestione. Quindi in tre settimane dovremmo arrivare a una soluzione. Se non arrivasse in tre settimane diventerebbe complicato: ma visto l’interesse dei soggetti sono ottimista”.
Nel frattempo la squadra sta preparando al meglio la trasferta di Latina, con Eusepi che deve recuperare da sindrome influenzale, probabile conferma del modulo 4-3-3 , se Eusepi non recupera largo al 4-4-2 con in attacco la coppia Varela-Cani.
Nel Latina invece manchera’ sicuramente Brosco che non ha recuperato dall’infortunio, mentre Gilberto e Nica hanno lavorato a parte. Abodi-Serie-BOggi previsto allenamento a porte chiuse, una scelta della societa’ dettata dal momento difficile che sta attraversando il club.

Leggi anche:  Dove vedere Reggina Brescia streaming e diretta Tv Serie B
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: