Pisa, arrivano gli stipendi dei dipendenti

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

pisa

Hanno vinto ancora una volta i tifosi, gli incassi relativi agli ultimi due incontri saranno usati per il pagamento degli stipendi arretrati dei dipendenti dell’ Ac Pisa 1909, con Petroni che ancora una volta e’ stato pervaso dal buonismo dopo il tesseramento a sorpresa di Mudingayi.
Nel frattempo si lavora alacremente per portare la capienza dell’Arena almeno a diecimila presenze per il prossimo impegno casalingo contro il Perugia che si giochera’ sabato 5 Novembre.
Per quanto riguarda la vendita della societa’ ci sono novita’ sul numero di aziende interessate all’acquisto, con un gruppo straniero che sembra interessato al club, ma ad oggi e’ sempre in vantaggio il gruppo capitanato dai fratelli Corrado, anche se a sorpresa e’ piu’ che un’ipotesi il coinvolgimento di piu’ realta’ nell’acquisto del Club, compresa anche Sportativa che potrebbe entrare nel capitale sociale insieme ai proprietari di The Space Cinema.
La partita di ieri ha lasciato strascichi positivi nei tifosi, ed anche nella squadra avversaria con Toni che nel post partita ha dichiarato alla gazzetta dello Sport: “Faccio i complimenti al Pisa, vi ho visti giocare un anno fa e sembravate già una squadra di Serie B. Ma contro di noi vi ha aiutato anche la bolgia del vostro bello stadio, senza pista, dove il tifo si sente tanto, una vera e propria bolgia”.
Tutto cio’ ci fa capire il gran lavoro di Gattuso che ad oggi e’ indiscutibilmente il condottiero di una squadra formata da veri Uomini.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: