Pisa: Gattuso auspica un cambiamento societario

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

gattuso

Gattuso parla delle vicende societarie.

In un’intervista ad una Tv locale il tecnico dei locali si pronuncia sulle vicende societarie (da Tuttopisa.it):
“Le 4 cordate per il Pisa? Ringrazio Abodi, ma non tifo per nessuno, dopo l’esperienza con Dana non rispondo più al telefono a numeri che non conosco. Come vivo questo momento complicato? Devo ringraziare i ragazzi, è un gruppo eccezionale. Le problematiche ci sono, vi lascio immaginare come si può lavorare senza nessun punto di riferimento. Qualcosa deve cambiare, è vero che la famiglia Petroni è ancora proprietaria, ma in realtà non c’è nessuno. Devo ringraziare Abodi che sta cercando la soluzione a questo problema che non è da sottovalutare. Non voglio negarmi a nessuno, ma adesso il mio desiderio è portare avanti questa squadra e rimanere in Serie B. Se oggi sono qui è per la piazza e per queste ragazzi che ce la mettono tutta ogni giorno”.
La squadra nel frattempo lavora per preparare al meglio il match d sabato prossimo contro il Perugia, squadra rivelazione di questo primo scorcio di campionato. Sara’ ancora assente Tabanelli, Mannini e’ in dubbio, cosi’ come Eusepi, qualche acciacco per Gatto e Di Tacchio, si va quindi verso la conferma della squadra vista nel primo tempo contro la Salernitana.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie B, dove vedere Chievo Lecce streaming gratis e diretta tv