Pisa: è ufficiale il passaggio di proprietà a Corrado

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

Corrado
Finalmente è fatta, l’Ac Pisa 1909 ha una nuova proprietà ed un nuovo Presidente, in tarda serata è stato ratificato il passaggio delle quote dalla Carrara Holding al gruppo formato da Magico srl Viris e Unigasket, con il nuovo Presidente che sarà Giuseppe Corrado.
Dopo un tira e molla durato settimane, con una prima offerta che era stata rifiutata in maniera incredibile, finalmente lunedì la svolta con l’accettazione da parte dei Petroni dell’ultima irrevocabile offerta.
Oggi  presso la Direzione Provinciale del Lavoro di Pisa, sono stati risolti i contratti di Lucchesi,  Tomei, Taverniti, Pontrelli, Di Pasquale e  Tambone, che voluto da Petroni aveva tre anni di contratto. Verso le 18,00 Petroni Lorenzo, Taverniti, Corrado è gli altri rappresentanti della cordata Si sono recati presso il notaio Giordano di Milano per ratificare il passaggio vero e propio della società.
Adesso si pensa al futuro ed alla nomina del nuovo Ds che se non ci saranno sorprese sarà Ferrara ex dirigente della Reggiana.
Il progetto, inutile dirlo, ruota intorno  a Gattuso, si pensa già al mercato invernale, dove la squadra sarà rafforzata al fine di  raggiungere una tranquilla salvezza.
Da oggi in poi, finalmente,  si parlerà solo di calcio giocato cosa che non succedeva a Pisa dall’ormai lontato 12 giugno scorso quando la squadra nell’incredibile finale con il Foggia si aggiudicò la serie B. Categoria che Corrado vuol difendere a tutti i costi in questa stagione, per poi puntare nella prossima stagione alla promozione in Serie A, sempre con Gattuso ovviamente, che ormai è parte imprescindibile della città e della tifoseria.

Leggi anche:  Dopo Machin e Sorensen, Sebastiani porta anche Odgaard a Pescara
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: