Pisa: pullman della squadra bloccato dai tifosi. Corrado concede altre 48 ore

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

Pisa-Ascoli
Un un altro giorno di ordinaria follia si sta per concludere a Pisa,  con forse una svolta clamorosa nella conclusione della trattativa.
Questa mattina la famiglia Petroni aveva  inviato l’ennesimo comunicato in  cui  accettavano la proposta di acquisto fatta dalla Magico rappresentata da Corrado , un segnale di resa incondizionata degli attuali proprietari del club.
Ma i tifosi  si sono comunque  riuniti,  come recitava il comunicato di ieri, al fine di bloccare  la partenza della squadra che domani avrebbe dovuto giocare a Cittadella. La situazione era tenuta sotto controllo dalle forze dell’ordine, nel frattempo Gattuso e Corrado si tenevano in contatto per cercare di sbloccare la situazione.
Svolta che è arrivata pochi minuti fa con un comunicato a firma di Giuseppe Corrado di seguito riportato:

COMUNICATO DI MAGICO
Magico S.r.L. e Soci prendono atto dell’assunzione di responsabilità di Carrara Holding e comunicano che accettano di formulare un’ultima e irrevocabile proposta d’acquisto entro le prossime 48 ore. L’offerta dovrà tenere conto del grave danno patrimoniale e sportivo arrecato alla società AC Pisa 1909 dai ritardi e dai rifiuti espressi da Carrara Holding nei giorni scorsi.

Chiediamo pertanto un’ultimo sforzo e un’atto di fede ai tifosi e alla città al fine di sostenere la squadra nella difficile trasferta di domani.

Giuseppe Corrado

I tifosi appreso l’ennesimo accorato invito , facevano ripartire il pullman con la squadra, domani il match di campionato Cittadella-Pisa si giocherà regolarmente.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: