Sarà un Pisa incerottato quello che vedremo contro il Frosinone

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

                                                                                   Fonte foto: Calciodipendenza

Domenica all’Arena Garibaldi arriva il Frosinone capolista della Serie B, i ciociari sono al gran completo, mentre la squadra di Gattuso ha diverse assenze.
Luca Verna fresco di rinnovo contrattuale sarà assente in quanto dovrà scontare la seconda giornata di squalifica, squalificati sono anche Cani e Masucci, Lisuzzo sta recuperando, ma occorrono ancora un paio di settimane per rivederlo in forma, Landre si è infortunato contro il Brescia al ginocchio, tempi di recupero circa un mese. Lores Varela avrà bisogno di un altro mese per essere a disposizione di Gattuso, Crescenzi ci sarà quasi certamente, ma in caso di sua assenza Milanovic debutterebbe al centro della difesa in coppia con Del Fabro. Buone notizie per quello che riguarda Tabanelli, fermo ai box dalla fine dello scorso campionato, il centrocampista è a tutti gli effetti disponibile e Domenica sarà in panchina almeno inizialmente.
Contro il Frosinone allenato da marino possiamo prevedere questa formazione: un 4-2-3-1 con Ujkani in porta, Golubovic, Del Fabro, Crescenzi (Milanovic), Mannini in difesa, a centrocampo Angiulli e Di Tacchio, i tre fantasisti saranno Peralta, Zonta e Gatto, unica punta Manaj. Inutile ricordare l’importanza del match, i tre punti consentirebbero alla truppa di Gattuso di allontanarsi dalla zona calda della classifica, anche se il Frosinone nelle ultime tre partite si è dimostrato più consapevole della sua forza.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Rigoni ultimo ritocco per il Pescara, buon mercato di Sebastiani, la palla passa alla squadra
Tags: