Serie B, si comincia con Parma-Cremonese. Brescia possibile sorpresa della stagione

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui

Riparte la Serie B

 

Bentornata Serie B. Domani sera ritorna ufficialmente il campionato cadetto, ad aprire questa nuova stagione ci sarà il match ParmaCremonese, con gli emiliani sempre attivi sul mercato per rinforzare l’organico del tecnico Roberto D’Aversa. Ma, in attesa di vivere la gara cerchiamo di capire come potrà essere questa nuova stagione del secondo campionato più seguito in Italia. Secondo i boomaker, il nuovo campionato vedrà un Brescia senza dubbio più accattivante dello scorso anno, in termini di classifica, quello che si presenta ai blocchi di partenza di questa Serie B rispetto alla scorsa annata. Il tecnico Roberto Boscaglia, tornato dopo l’esperienza di Novara, ha lavorato di duramente con la società per trovare più solidità rispetto al gruppo di giovanissimi a cui ci si era affidati nel 2016/2017. Oltre al bomber Andrea Caracciolo quest’anno il club lombardo potrà contare sui gol di Torregrossa, e di altri talenti scelti dalla società.

Quest’anno gli addetti ai lavori delle Rondinelli sperano nella rivelazione Emanuele Ndoj , il talento classe ’96 arrivato nel Febbraio scorso a Brescia dalla Roma, ha catturato le attenzioni di tutti dimostrando il proprio valore, oltre a confermare la sua capacità di essere un centrocampista solido. Il club punta fortemente su di lui e sulla capacità di fare coppia con Dimitri Bisoli. Si preannuncia una stagione scoppiettante con la possibilità di vedere le Rondinelle spiccare il volo.

  •   
  •  
  •  
  •