Serie B: Classifica media spettatori aggiornata dopo la 6^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie b
Si è giocato il sesto turno in serie B, chiuso dal posticipo del lunedì sera tra Palermo e Pro Vercelli. Aggiornato quindi la classifica media-spettatori di serie B dopo la 6^giornata. La gara più seguita come spesso capita quando il Bari gioca in casa, è stata quella del San Nicola dove per Bari-Ternana erano presenti 13.113 spettatori; ottimo anche il dato dello stadio Curi per il match di cartello Perugia-Frosinone erano presenti ben 11.115 persone.

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI DOPO LA 6^GIORNATA:

1° Bari: 14.707  spettatori
2° Cesena: 11.615
3° Foggia: 11.576
4° Parma: 11.050
5° Perugia: 10.283
6° Pescara: 9.780
7° Salernitana: 9.452
8° Brescia: 6.684
9° Palermo: 6.614
10° Cremonese: 6.524
11° Spezia: 5.496
12° Avellino 5.438
13° Ascoli: 5,305
14° Ternana: 4.806
15° Empoli: 4.142
16° Venezia: 3.901
17° Novara: 3.784
18° Cittadella: 3.071
19° Carpi: 2.751
20° Pro Vercelli: 2.553
21° Entella: 1.867
22° Frosinone: 1.322

Il Bari continua a fare corsa a se almeno in queste prime 6 giornate, al secondo posto invece piomba il pubblico del Cesena, nonostante i risultati poco positivi infatti al Manuzzi si viaggia ad una media di 11.615 spettatori a partita, non male. Chiude il podio il Foggia, ad un pugno si presenze proprio dai romagnoli.
Parma e Perugia appena dietro, curioso il fatto che due neopromosse come i ducali e il Foggia, da neopromosse siano ai vertici di questa speciale classifica, ma visto i trascorsi recenti di due piazze così importanti nel panorama del calcio italiano, è normale. Il pubblico dell’Arechi invece perde qualche posizione, in risalita Brescia e Palermo, stabile invece la Cremonese. Poi scorrendo la classifica tutte le altre con Avellino ed Empoli un pò deludenti, chiude la classifica il Frosinone, per le note vicende che hanno costretto la squadra laziale a giocare in campo neutro. Sta per finire infatti l’attesa per il nuovo impianto che la società Frosinone ha costruito e si chiamerà Benito Stirpe, che verrà inaugurato il 28 settembre, mentre lunedì 2 ottobre ci sarà la prima gara ufficiale Frosinone-Cremonese; sicuramente dalla prossima settimana il pubblico frusinate lascerà la scomoda ultima posizione facendo un bel balzo in classifica. Da elogiare la società del Frosinone che ha deciso di costruire uno stadio di proprietà, disputando il campionato cadetto, scelta coraggiosa che sicuramente darà un grande vantaggio alla squadra nella corsa per il ritorno in serie A.

DATI STATISTICI GENERALI
Finora in serie B ci sono state la bellezza di 431.786 presenze per una media-gara di 6.643 spettatori, la gara più vista è stata Bari-Cesena con 17.950 persone, mentre la gara con meno pubblico è stata Frosinone-Cittadella disputata ad Avellino con soli 912 presenze. In sostanza Brescia e Palermo rappresentano finora il dato medio del campionato cadetto, con poco più di 6.600 persone al seguito, sicuramente è un dato che a breve aumenterà sensibilmente, quando arriveranno match di cartello, oppure se piazze calde come Palermo, Perugia e Parma lotteranno per approdare nella massima serie.

PROSSIMO TURNO
Il 7^turno prevede molte gare interessanti, si parte già venerdì 29 settembre con Parma-Salernitana, poi il grosso delle partite al sabato dove spiccano Ascoli-Palermo, Brescia-Perugia, Carpi-Pescara e Spezia-Bari; domenica 1 ottobre il Foggia torna a giocare tra le mura amiche contro il Novara, ad un orario un pò insolito alle 15, chiude il programma infine Frosinone-Cremonese. Chissà se in questo week-end ci sarà una maggiore affluenza negli stadi di serie B?

  •   
  •  
  •  
  •