Serie B: Classifica media spettatori aggiornata dopo la 7^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie b
Con il posticipo serale di Frosinone, si è chiusa anche la settima giornata del campionato di serie B, al nuovo stadio Benito Stirpe finisce 0-0 tra i locali e la Cremonese, ma il dato più importante è che nel nuovo splendido impianto erano presenti sugli spalti ben 13.000 spettatori. Grande entusiasmo quindi nella città laziale, che da adesso in poi avrà la possibilità di giocare nello stadio di proprietà, purtroppo nella nostra speciale classifica, si terrà conto anche delle prime due gare stagionali giocate al Partenio di Avellino; pubblico di
Frosinone che risale al 14° posto parziale, ma che presto potrebbe scalare la graduatoria.
Per quanto riguarda la classifica della media-spettatori, non è cambiato molto nelle prime posizioni, perché solo Foggia e Parma hanno giocato in casa, allo Zaccheria per Foggia-Novara erano presenti 10.731 spettatori, mentre al Tardini nell’anticipo di venerdì sera tra Parma e Salernitana, ben 11.493 presenze che rappresenta il secondo dato più alto di questa giornata, dietro appunto a quello di Frosinone, di cui è stato parlato in precedenza.
Bari che si conferma al primo posto incontrastato come al solito, quindi Cesena secondo nonostante l’ultimo posto in classifica (da applausi i tifosi romagnoli), Foggia che si conferma sul gradino più basso del podio, Perugia che rimane quinto, migliorano come medie Brescia e Spezia, anche se rimangono nella medesima posizione. Continuano a deludere Palermo, Empoli e Carpi.

Leggi anche:  Sebastiano Esposito: "All'Inter c'è un talento che non ha esordito. E sulla Spal..."

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI DOPO LA 7^GIORNATA:

1° Bari: 14.707  spettatori
2° Cesena: 11.615
3° Foggia: 11.294
4° Parma: 11.161
5° Perugia: 10.283
6° Pescara: 9.780
7° Salernitana: 9.452
8° Brescia: 6.841
9° Palermo: 6.614
10° Cremonese: 6.524
11° Spezia: 5.590
12° Avellino 5.578
13° Ascoli: 5.373
14° Frosinone: 5.215
15° Ternana: 4.580
16° Empoli: 4.142
17° Venezia: 3.901
18° Novara: 3.784
19° Cittadella: 3.062
20° Carpi: 2.674
21° Pro Vercelli: 2.505
22° Entella: 1.867

PROSSIMO WEEK-END TRA SABATO E DOMENICA
La serie B visto la sosta della serie A, ferma perché l’Italia giocherà due partite di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, giocherà due gare al sabato e la maggior parte delle partite alla domenica, con il posticipo serale Novara-Frosinone che chiuderà l’ottava giornata.
Sulla carta potrebbe esserci un incremento di pubblico su tutti i campi, visto che non giocherà la massima serie italiana, si preannunciano come gare più seguite Bari-Avellino, Palermo-Parma e Perugia Pro Vercelli, curiosità per vedere come risponderà il pubblico del Barbera, visto l’arrivo di una big come il Parma, ci potrebbe essere un’atmosfera più calda verso la squadra di mister Tedino, che anche se finora non ha suscitato grande entusiasmo ai tifosi palermitani, è ancora imbattuta e punta decisamente alla serie A. Certo è che tutti i problemi societari vissuti quest’anno dai tifosi rosanero, ha creato una frattura verso la proprietà.

Leggi anche:  Dove vedere Brescia-Monza: streaming e diretta tv Rai Sport o DAZN?

DATI GENERALI DOPO 7 GIORNATE
Sfondato il numero del mezzo milione di spettatori che hanno seguito sugli spalti le gare dei primi 7 turni di serie B, per la precisione sono ben 502.478, per una media-gara di 6.612 presenze, in poche parole le presenze che finora si sono viste al Barbera di Palermo.
In generale il campionato cadetto rimane interessante, ricco di spunti interessanti, dove vengono fatti giocare molti giovani interessanti, che fanno esperienza per poi essere lanciati nel grande calcio, quest’anno sono molte le piazze storiche e l’interesse è buono come sempre, anche grazie alla presenza di giocatori importantissimi, ultimo Gilardino (campione del Mondo 2006) che ha firmato per lo Spezia proprio oggi.

  •   
  •  
  •  
  •