Serie B: Classifica media spettatori aggiornata dopo la 9^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie b
Terminata anche la 9^giornata di serie B con il posticipo di Chiavari che ha visto la vittoria dell’Empoli per 3-2 sull’Entella al termine di un match spettacolare; nuovamente aggiornata quindi la classifica media-spettatori del campionato cadetto, Bari che rimane al comando nettamente, mentre il pubblico di Foggia si insedia al secondo posto, grazie ai 12.849 spettatori del match contro il Perugia, terzo il Cesena che non ha potuto migliorare la propria media, infatti al squadra di Castori era di scena a Carpi.
Al quarto posto il Parma, poi Perugia e Pescara, a seguire Salernitana e Frosinone che grazie al nuovo stadio sta risalendo la classifica, anche contro il Palermo oltre 12.000 persone presenti, se la società laziale non avesse giocato le prime partite in campo neutro, sarebbe tranquillamente sul podio di questa speciale classifica. Ottimo Brescia nono, poi Palermo (ancora nettamente al di sotto delle proprie possibilità), Cremonese e Avellino, pubblico irpino che però nel rocambolesco derby contro la Salernitana, ha superato le 10.000 unità.
Poi tutte le altre con Pro Vercelli, Carpi e Entella che chiudono la graduatoria, ma siamo solo all’inizio e c’è ancora tutto il tempo per cambiare le posizioni in classifica per tutte le 22 squadre.

Leggi anche:  Rigoni ultimo ritocco per il Pescara, buon mercato di Sebastiani, la palla passa alla squadra

CLASSIFICA MEDIA SPETTATORI DOPO LA 9^GIORNATA:

1° Bari: 14.964 spettatori
2° Foggia: 11.683
3° Cesena: 11.547
4° Parma: 11.202
5° Perugia: 10.182
6° Pescara: 9.285
7° Salernitana: 9.179
8° Frosinone: 7.019
9° Brescia:6.848
10° Palermo: 6.742
11° Cremonese: 6.499
12° Avellino 6.213
13° Spezia: 5.590
14° Ascoli: 5.404
15° Ternana: 4.456
16° Empoli: 4.405
17° Venezia: 4.027
18° Novara: 3.713
19° Cittadella: 3.124
20° Pro Vercelli: 2.693
21° Carpi: 2.641
22° Entella: 2.078

DATI STATISTICI DOPO 9 GIORNATE
Nelle prime 9 giornate sono ben 664.335 gli spettatori presenti sui campi di serie B, con una media-gara di 6.710 persone, la partita più seguita finora è stata Bari-Cesena con 17.950 spettatori. In linea generale sono buoni i dati della seconda serie italiana, rapportandoli a quelli della scorsa stagione sempre alla nona giornata, c’è da segnalare un leggero incremento. La certezza è che rimane un campionato affascinante, dove partecipano tante piazze storiche del calcio italiano con un gran bel seguito, tra l’altro la particolarità almeno fino a qui di quest’anno è l’equilibrio che regna in classifica, con tutte le 22 squadre in pochi punti, basta pensare che tra la prima l’Empoli e l’ultima il Cesena ci sono soltanto 10 punti di distacco, 17 i punti dei toscani, 7 quelli dei romagnoli. Questa incertezza appassiona ancora di più, infatti a differenza di altri campionati, la prima può perdere contro l’ultima e non ci sono risultati scontati.

Leggi anche:  Rigoni ultimo ritocco per il Pescara, buon mercato di Sebastiani, la palla passa alla squadra

LE GARE DEL PROSSIMO WEEK-END TRA VENERDI’ E SABATO
Si partirà venerdì 20 ottobre con due anticipi molto attesi, alle 19 derby lombardo tra Cremonese e Brescia dove è prevista una grande cornice di pubblico, sono stati già venduti molti biglietti e si prevedono oltre 2.000 tifosi bresciani. Alle 21 Bari-Cittadella, come sempre al San Nicola è previsto un grande pubblico, anche perché la squadra di Grosso viene da un buon periodo e affronta una squadra quella di Venturato, che garantisce sempre spettacolo.
Tutte le altre gare verranno disputate sabato alle 15, visto che per la prossima settimana è previsto il secondo turno infrasettimanale stagionale, tra le tante gare spiccano Palermo-Novara, Salernitana-Frosinone, Spezia-Perugia e Venezia-Empoli. Vedremo se anche il prossimo week-end ci regalerà tanto spettacolo e gol come quello scorso, dove sono state realizzati ben 37 gol.

  •   
  •  
  •  
  •