Calendario Serie B, programma match 21^giornata. Palermo campione d’inverno?

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per serie B
Ultima giornata dell’anno solare che corrisponde anche alla 21^giornata di andata, poi ci sarà una lunga sosta, con il campionato di serie B che riprenderà la terza settimana di gennaio, osservando ben 2 settimane di stop. L’anticipo sarà mercoledì sera ore 20.30 al Tardini tra Parma e Spezia, poi tutto il resto del programma giovedì 28 dicembre, con tutte le gare che giocheranno allo stesso orario. Da assegnare anche il titolo di campione d’inverno con il Palermo nettamente favorito grazie ai due punti di vantaggio sul Frosinone, impegno casalingo per i rosanero di Tedino contro la Salernitana, mentre la squadra di Longo sarà di scena a Foggia.

PRESENTAZIONE DI TUTTE LE GARE
Uno Spezia in gran forma con quattro vittorie nelle ultime cinque gare, andrà a far visita ad un Parma reduce da tre pareggi, comunque molto continuo finora il rendimento dei gialloblu, mentre la squadra ligure ha scalato la classifica di serie B nell’ultimo mese, da migliorare però il rendimento esterno per i bianconeri. Un Palermo regolarissimo finora in stagione con 36 punti in classifica (18 conquistati in casa e 18 fuori), arriva a questo match con la Salernitana da una serie di cinque risultati utili, momento difficile invece per la squadra campana, in cerca di riscatto dopo la pesante squalifica interna per 3-0 con il Foggia. Il Frosinone di Longo imbattuto da 12 gare giocherà a Foggia, si troveranno di fronte una delle peggiori difese il Foggia con 39 gol subiti e il secondo miglior attacco quello dei frusinati.
Carpi-Bari potrebbe essere una delle gare più equilibrate di questa giornata, di fronte la squadra di Calabro che non riesce a decollare in questo campionato e quella di Grosso, che ha migliorato il proprio rendimento esterno, ma la partita del Cabassi è un esame molto impegnativo.

Leggi anche:  Dove vedere Brescia-Monza: streaming e diretta tv Rai Sport o DAZN?

Un Perugia a caccia di punti per uscire dalla zona calda di classifica riceverà al Curi l’Empoli del nuovo allenatore Andreazzoli, quella azzurra è una squadra dall’enorme potenziale, ma i ragazzi di Breda stanno dando segnali importanti di ripresa.  In Pescara-Venezia si affronteranno due squadre con credi calcistici differenti, da una parte Zeman e la sua propensione offensiva, dall’altra la squadra di Filippo Inzaghi con una difesa molto solida con solo 18 gol subiti e la sindrome da pareggio che ha colpito ultimamente i lagunari, quattro le x consecutive negli ultimi incontri, assenza pesante per il Venezia quella di Marcello Falzerano squalificato. Altra squadra abbonata al pareggio la Cremonese di Attilio Tesser, anche qui ben cinque i pareggi nelle ultime sei uscite, se la vedrà con il Cesena squadra molto solida dall’arrivo di Castori.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Palermo-Teramo: streaming e diretta tv Sky Sport?

Una Pro Vercelli in difficoltà sfiderà il Cittadella, da vedere la reazione dei piemontesi dopo l’arrivo del nuovo allenatore Atzori, certo la compagine di Venturato è avversario molto temibile; Avellino-Ternana è match salvezza a tutti gli effetti, molto difficile immaginare chi la spunterà, chiudono il programma Brescia-Ascoli con l’ex Serse Cosmi che proverà lo scherzetto e l’incertissimo Entella-Novara dove il grande ex sarà Aglietti attuale tecnico dei liguri, ma che in passato è stato due stagioni con i piemontesi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: