Salernitana-Parma 0-1: Dezi salva la panchina di D’Aversa

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui

PARMA, ITALY – OCTOBER 21: Emanuele Calaiò #9 of Parma Calcio celebrates after scoring the 2-1 goal during the Serie A match between Parma Calcio and Virtus Entella at Stadio Ennio Tardini on October 21, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

 

E’ un gol del centrocampista abruzzese Jocopo Dezi a decidere l’anticipo della 28a giornata tra Salernitana e Parma. La squadra ducale torna alla vittoria che mancava dal 27 Gennaio quando al Tardini gli uomini di Roberto D’Aversa superarono col punteggio di 3-0 il Novara, proprio quel Novara che allo stato attuale è appaiato al sedicesimo posto alla compagine di un Colantuono la cui panchina scricchiola sempre di più dopo la quarta sconfitta nelle ultime sei uscite in cui gli amaranto sono riusciti a collezionare soltanto due punti incrinando la propria posizione in classifica che rischia di farsi ancora più brutta se Virtus Entella e Cesena dovessero ottenere la massima posta in palio nei confronti interni con Cittadella e Pro Vercelli.

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Monza Vicenza streaming e diretta tv

Bestia nera – Per il 26enne Jacopo Dezi, cresciuto nelle fila del Giulianova e in prestito al Parma dal Napoli, quello di questa sera era quasi un derby. Per lui entrare allo Stadio Arechi è un pò come aprire il cancello di casa dal momento che su tre partite giocate in trasferta contro la Salernitana, considerato quello odierno, il giocatore ha trovato la via del gol in ben quattro circostanze: inutile la rete segnata con la maglia del Bari il 30 Dicembre 2016 considerato il 2-1 finale, decisiva invece, con la stessa maglia, la doppietta del 26 Marzo 2016 quando i galletti superarono la squadra avversaria col punteggio di 4-3 e la sua seconda fu proprio la rete del successo.

La cronaca – La squadra di Stefano Colantuono comincia bene e nella prima mezz’ora costringe la squadra avversaria nelle propria metà campo, tra i più attivi Ricci e Sprocati. Al 34′ però a sorpresa il Parma passa con Dezi che finalizza un pallone servitogli da Emanuele Calaiò, anche lui, esattamente come l’autore del gol del vantaggio, ex giocatore del Napoli. La rete subita è una mazzata per la squadra amaranto che non riesce a riprendersi andando a riposo sotto di un gol. In avvio di ripresa, prima Di Roberto poi Sprocati provano a impensierire, senza ottenere risultati soddisfacenti, il portiere avversario Frattali. Col passare dei minuti nei padroni di casa affiora la stanchezza e il Parma prende il pallino del gioco andando vicinissimo al secondo gol prima con Dezi e poi con Scavone. L’ultimo pericolo del match lo porterà al 90′ Kiyine il quale come i compagni in precedenza, non riuscirà a trovare la via della rete. Nei 4′ di recupero non succederà nulla, vittoria preziosissima per il Parma che trova la quarta vittoria su sei precedenti complessivi sul campo della Salernitana. Per la società campana saranno ore di riflessione in merito alla posizione del tecnico Colantuono, la sua squadra sotto il profilo del gioco non ha fatto male ma la classifica piange e la sfida contro l’Ascoli in programma per Sabato pomeriggio diventa a questo punto uno scontro diretto per la permanenza nel torneo cadetto.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Salernitana (3-4-3): Radunovic; Casasola, Schiavi, Monaco; Pucino, Ricci (33’st Kiyine), Minala, Zito (7’st Rosina); Di Roberto (15’st Bocalon), Palombi, Sprocati. A disp.: Adamonis, Mantovani, Popescu, Asmah, Tuia, Vitale, Akpa Akpro, Della Rocca, Signorelli. All.: Colantuono.
Parma (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo; Dezi, Scozzarella (30’pt Vacca), Scavone; Insigne (33’st Anastasio), Calaiò, Da Cruz (15’st Frediani). A disp.: Nardi, Dini, Lucarelli, Sierralta, Barillà, Baraye, Ceravolo. All.: D’Aversa.

Arbitro
: Pinzani di Empoli.

Ammoniti
: Iacoponi (P), Schiavi (S), Calaiò (P), Ricci (S).

Reti: 34’pt Dezi (P).

  •   
  •  
  •  
  •