Salernitana – Parma: le probabili formazioni

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui


E’ in programma per questa sera allo Stadio Arechi di Salerno l’anticipo della ventottesima giornata del campionato di Serie B tra Salernitana e Parma, due squadre che stanno affrontando un periodo di crisi. Entrambi gli allenatori rischiano grosso: tra le fila dei padroni di casa Stefano Colantuono mentre dalla parte opposta Roberto D’Aversa che ha ottenuto una settimana fa la fiducia a tempo da parte della società ma il pari del Tardini ottenuto Venerdì sera in rimonta contro il Venezia non ha sicuramente aiutato l’ex tecnico del Virtus Lanciano.

Classifica e statistiche – Dopo la netta sconfitta subita a La Spezia per 0-3, i campani sono caduti al 17° posto scavalcati da Avellino e Brescia vittoriose Sabato rispettivamente contro Novara e Foggia. Alla squadra di Colantuono si è avvicinata anche la Virtus Entella che a Carpi, è riuscita a strappare un punto. L’Arechi sino a questo momento non è stato particolarmente amico degli amaranto vittoriosi solo tre volte in tredici uscite di campionato. 4 sconfitte e 2 pareggi il ruolino esterno del Parma dopo la vittoria del 12 Novembre contro il Cittadella.

Leggi anche:  Designazioni arbitrali Serie B - 10° giornata

I precedenti – Le due squadre si sono affrontate in Campania cinque volte nella loro storia: quattro nel campionato di Serie B e una volta nella massima serie. Bilancio nettamente a favore dei ducali con tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta nel primo precedente assoluto: il campionato cadetto della stagione 1948-49 quando il 1° Maggio una doppietta di Dandolo Flumini consentiva ai padroni di casa di vincere 2-0. Il pareggio risale alla stagione 1948-49, anche in questo caso campionato di Serie B, vantaggio amaranto al 31′ con Massagrande e pareggio ospite 5′ più tardi con Vycpalek. L’ultimo confronto tra le due compagini è avvenuto il 29 Novembre 2008 in Serie B: vantaggio ospite al 36′ con Cristiano Lucarelli risposto immediatamente da Arturo Di Napoli, nuovo e definitivo vantaggio della squadra emiliana al 70′ con l’honduregno Julio Cesar Leon. Quello di questa sera tra le due squadre sarà il quarto confronto nel girone di ritorno, solo due volte la sfida è valsa per il girone di andata.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Salernitana, la probabile formazione – Colantuono cambia la sua squadra passando dal 3-5-2 visto Venerdì contro lo Spezia a un più offensivo 3-4-3. In difesa l’unica conferma riguarda Casasola, panchina per Monaco e Tuia a favore rispettivamente del giovane Mantovani e di Schiavi. Col passaggio al centrocampo a quattro, vengono confermati Pucino sulla destra, Minala e Ricci centrali, sulla sinistra agirà invece Zito; panchina per Kyine e Vitale. In attacco confermata la presenza di Palombi centrale, sulla destra agirà Sprocati e dalla parte opposta Alessandro Rosina. Riccardo Bocalon, che non segna dal 9 Dicembre, inizierà in panchina.

Parma, la probabile formazione – D’Aversa conferma il 4-3-3 ma cambia in difesa dove Alessandro Lucarelli dovrebbe sedersi in panchina, al suo posto probabile l’impiego di Valerio Di Cesare che nel match di andata terminato col punteggio di 2 a 2, giocò venendo però espulso al 71′. A centrocampo confermati Dezi e Scavone, con il primo che dovrebbe agire centralmente al posto di Matteo Scozzarella al quale sarà preferito Barillà che nel match di Venerdì ha disputato appena quattro minuti. In avanti nuovo avvicendamento tra Calaiò e Ceravolo con quest’ultimo che tornerà a sedersi in panchina, confermati Da Cruz e Insigne ai lati.

  •   
  •  
  •  
  •