Serie B, il 31° turno si chiude con Carpi-Pro Vercelli

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui
PARMA, ITALY - DECEMBER 16: Official ball of Robe di Kappa during the Serie B match between Parma Calcio and AC Cesena at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

 

Il secondo ed ultimo posticipo della trentunesima giornata di Serie B propone allo Stadio Cabassi la sfida tra Carpi e Pro Vercelli rispettivamente in lotta per centrare i Play Off promozione ed in lotta per evitare la retrocessione, possibilmente senza passare dagli spareggi Play Out. I bianco rossi sono noni a quota 41 punti in compagnia di Cremonese e Spezia che però hanno una partita in più, tre punti più avanti c’è il Parma. Ai piemontesi le gare disputate Sabato pomeriggio non hanno portato buone notizie perchè la Virtus Entella vincendo 2-0 a Chiavari contro il Parma ha scavalcato la squadra di Grassadonia, l’Ascoli invece l’ha agganciata battendo 2-1 la Ternana al Del Duca.

Il Carpi, dopo aver ottenuto tre punti in quattro giornate frutto di tre pareggi e una sconfitta, si è sbloccato Martedì sera battendo il Pescara per 1-0 in casa degli abruzzesi. La Pro non perde dal 20 Gennaio quando venne letteralmente abbattuta dal Frosinone col punteggio di 4-0, ma al contempo non vince dal 3 Febbraio quando si rese protagonista di un gran colpo sul campo della Cremonese.

Leggi anche:  Serie B, anticipi e posticipi: il programma dall'11.a alla 17.a giornata

Precedenti – Le due squadre si sono sfidate in match ufficiali in cinque occasioni di cui due in Serie B, due in Lega Pro e una in Serie C2. Il match giocato nella scorsa stagione terminò 0-0 mentre il 4 Ottobre del 2014 il risultato finale fu di 1-0 grazie a un gol messo a segno nella prima frazione da Di Gaudio. L’unica vittoria della squadra ospite risale al 10 Giugno del 2012 quando nella Finale di ritorno del campionato di Prima Divisione, gli ospiti si imposero con il punteggio di 3-1 conquistando così la promozione nel campionato di Serie B.

Formazioni – Mister Calabro conferma il Carpi con il 3-5-2 ma è intenzionato, rispetto all’ultima gara contro il Pescara, a cambiare sarà il centrocampo dove l’unico confermato sarà Sabbione; sulla corsia destra Concas e non Pachonik, sulla sinistra Pasciuti e non Di Chiara, centralmente Garritano e Verna scalzeranno Mbaye e Jelenic; in avanti il partner di Melchiorri sarà Malcore, preferito a Garritano. Grassadonia risponde con lo stesso modulo, il 3-5-2, per lui cambio in difesa rispetto al match pareggiato in casa del Bari, Konate prenderà il posto di Berra che sarà impiegato come esterno sinistro al posto di Ghiglione impegnato con la Nazionale Under 20, lo squalificato Vives nella zona nevralgica del campo sarà sostituito da Fabrizio Paghera; in attacco confermato Morra, al suo fianco Reginaldo favorito su Kanoute.

  •   
  •  
  •  
  •