Serie B. La replica della Figc: Il campionato sarà a 22 squadre

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui
PARMA, ITALY - DECEMBER 16: Official ball of Robe di Kappa during the Serie B match between Parma Calcio and AC Cesena at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Altra giornata di passione in serie B, infatti nel primo pomeriggio il Consiglio direttivo della Lega di serie B ha annullato l’evento della presentazione dei calendari, che ricordiamo era previsto per il 6 agosto a Cosenza; successivamente è intervenuta la Figc, confermando la volontà di far restare il format del campionato di serie B a 22 squadre.
In un comunicato la Federcalcio sottolinea di aver più volte rappresentato alla Lega di Serie B come le disposizioni federali, non consentono il mutamento del format del campionato da 22 a 20 squadre dalla corrente stagione.
Quindi niente di ufficiale ancora, ma ogni giorno che passa la sensazione è che per la prossima stagione in serie B, ci saranno ancora 22 squadre ai nastri di partenza e le tre squadre ripescate saranno con ogni probabilità: Catania, Novara e molto probabilmente anche il Siena. Sono ore di attesa e di fibrillazione in queste tre città, che aspettano con ansia la conferma del ripescaggio.

DIRITTTI RADIOFONICI E DEGLI HIGHLIGHTS ANCORA ALLA RAI
Il consiglio direttivo della Lega di serie B ha anche assegnato i diritti radiofonici e degli highlights tv in esclusiva, confermandoli alla Rai anche nel prossimo triennio 2018-2021. Da ricordare invece che Dazn si era assicurato in precedenza l’esclusiva per trasmettere tutte le partite di serie B sulla propria piattaforma.

  •   
  •  
  •  
  •