Campionato Seconda Categoria, l’Afro-Napoli è a un passo dal paradiso

Pubblicato il autore: Francesco Pugliese Segui

sicaafro

NAPOLI – Importantissimo successo dell’Afro-Napoli United nel ventitreesimo turno del campionato di Seconda Categoria Campania. La capolista del girone B piega lo United Sangiovannese per due a zero e mette un piede in Prima Categoria.

L’inizio gara del “Vallefuoco” non regala grandi emozioni. Gli uomini di Paolucci peccano di precisione in fase di costruzione permettendo agli ospiti di controllare in copertura e all’occorrenza tentare il contropiede. Bisogna aspettare il 25’ per la prima occasione degna di nota offerta dal guizzo felino di Dos Santos: la conclusione della gazzella afronapoletana pecca, però, di precisione con il pallone che termina abbondantemente a lato della porta difesa da Aprea. L’occasione del numero diciotto è un bagliore nel buio di un primo tempo chiuso tra gli sbadigli. Negli spogliatori Paolucci suona la carica: le urla del tecnico si sentono fin su gli spalti. Una strigliata che risulterà vincente. Nei primi quattro minuti l’Afro-Napoli sfiora il vantaggio in tre occasioni. Boato rimandato solo di pochi istanti con lo scatto decisivo di Dos Santos a lanciare l’azione che permette a Raffaele Shassah di mandare Sica a due passi dalla linea di porta. Risultato scontato, con il numero nove dello United a far esplodere i supporters di casa. La reazione ospite è affidata all’ottimo Ferrigno, ma l’estro del numero otto sangiovannese non trova supporto dai compagni. Al 15’ il legno nega a Lello Shassah la gioia dell’eurogol con una bordata da distanza siderale. La compagine multietnica prende letteralmente il sopravvento, ma bisogna aspettare il recupero per archiviare la pratica Sangiovannese. Con un azione quasi in fotocopia, questa volta è Monteiro a liberare Sica a tu per tu con il malcapitato Aprea a recuperare il pallone in fondo al sacco. Al triplice fischio i leoni possono far festa con la contemporanea disfatta del Cardito ad opera della meno accreditata Fulgor SanGiorgio. I punti di vantaggio sulla seconda salgono a nove per un Afro-Napoli United sempre più lanciato in vetta alla classifica.

  •   
  •  
  •  
  •