Prima sconfitta in casa a Gorgonzola per la Giana con il Feralpi Salò

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui

20150425_164809[1]GORGONZOLA  Nella 36^ giornata del Campionato di Lega Pro la Giana perde per la prima volta sul campo di Gorgonzola con Il Feralpi Salò per 1 a  0, pur giocando bene e avendo sempre in mano il gioco nel secondo tempo, con pressing sulla difesa avversaria. Parte bene a inizio primo tempo la squadra di casa, con due occasioni da gol: al 5’  Gasbarroni tocca a Rossini che ben smarcato sulla destra da buona posizione calcia fuori, al 6’ Solerio da il pallone all’accorrente Sinigaglia, che prontamente tira mandando la palla di poco fuori. Al 10’ si fa vedere il Feralpi Salò con Cavion, che vicino alla porta manda la palla contro Paleari, che d’istinto la respinge. Poi per un po di minuti partita tranquilla, sino al 20’ quando è la Giana ad andare vicino alla segnatura con  Sinigaglia che va via da solo sulla destra e prontamente tira con la sfera che finisce sull’ esterno rete. Al 25’ arriva la rete del Feralpi Salò, Fabris calcia in mezzo all’ area dove c’è Romero che calcia la palla toccata da Cavion nel sette. Poi reagisce la Giana e va vicino al pareggio al 36’ con Sinigaglia, che tocca di testa un traversone di Augello, con Branduardi pronto a parare. Nel secondo tempo, dopo cinque minuti di gioco a centrocampo, al 6’ c’è una punizione per il salo con Galuppini che calcia forte e Paleari in tuffo para, all’ 8’ su preciso cross di Gasbarroni, vede Rossini non agganciare la palla, che arriva a  Di Lauri che con una rovesciata la manda tra le mani di Branduani.  La Giana adesso vuole il pareggio e si spinge in avanti, al 15’ Solerio calcia un potente tiro da oltre il limite area, ma trova Branduani pronto a salvare la propria porta deviando il pallone in corner. Al 20’ in contropiede si invola verso l’area avversaria Bracaletti, si allunga il pallone, con Paleari che in uscita lo anticipa. Al 22’ il bravo Gasbarroni, supera più difensori si libera di loro prontamente calcia a fil di palo, poi al 29’ Romero dalla destra manda un fendente alto sulla traversa. Al 32‘ la Giana ha due buone occasione per pareggiare, Spiranelli costringe Branduardi all’ uscita a respingere, prende la palla Gasbarroni, che calcia una grande bordata obbligando il portiere avversario ad un miracoloso intervento.  Poi è Perna che calcio di poco fuori, al 39’ punizione per la Giana, da fuori area la tira Gasbarroni, con la sfera che viene presa tra le mani da Branduani.  Poi al 48’ ultima azione ancora della Giana, prova a cercare la porta Recino, ma trova ancora Branduani a toccare fuori porta in tuffo la palla.

Leggi anche:  Dove vedere Palermo Turris streaming e diretta Tv Serie C

Giana Erminio-FeralpiSalò 1-0

Giana Erminio: Paleari, Bonalumi (Recino 30′ st), Solerio, Marotta, Polenghi, Augello, Pinto, Di Lauri (Perna 27′ st), Sinigaglia (Spiranelli 27′ st), Gasbarroni, Rossini. A disp: Ghislanzoni, Bardelli, Bontempi, Crotti, Perna, Spiranelli, Recino. Allenatore: Cesare Albè.

FeralpiSalò: Branduani, Codromaz (Palma 43′ st), Broli, Fabris, Carboni, Ranellucci, Bracaletti, Pinardi, Romero, Cavion (Galuppini 18′ pt, Ragnoli 40′ st), Di Benedetto. A disp: Proietti Gaffi, Savi, Ragnoli, Palma, Antonio, Galuppini, Zamparo. Allenatore:

Arbitro:Fiorini di Frosinone.

Marcatori: Cavion 24′ pt

  •   
  •  
  •  
  •