Varela show all’Arena Garibaldi nel ricordo di Romeo Anconetani

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Varela show all’Arena Garibaldi nel ricordo di Romeo Anconetani

Nel ricordo della morte del presidentissimo Romeo Anconetani il Pisa ha festeggiato la quarta vittoria consecutiva casalinga salendo al terzo posto in classifica

L’ultimo posticipo dell’ottava giornata di Lega Pro girone B giocato lunedì 26 ottobre 2015 Pisa Rimini è terminato con una bella vittoria della squadra di Rino Gattuso, che ha dimostrato di essere sempre più coesa e unita sia nelle azioni di gioco che dal punto di vista dello spogliatoio. Il Rimini di Oscar Brevi si è dimostrato determinato rendendosi pericoloso varie volte senza però riuscire a concludere a rete. All’Arena Garibaldi si ricordava il 16º anniversario della morte del presidentissimo Romeo Anconetani, che ha guidato il Pisa per 16 anni nel periodo migliore della sua storia calcistica ed è considerato una vera icona del calcio nerazzurro. La trasferta è stata vietata per tutti i tifosi ospiti e l’Arena Garibaldi Romeo Anconetani si è colorata interamente di nerazzurro da più di 6000 persone. Pisa Rimini è cominciata subito in quarta per i padroni di casa che sono andati in vantaggio al sesto minuto grazie ad una bella azione di Mannini che ha servito Forgacs, il quale ha piazzato un cross in area deviato a rete da Ignacio Lores Varela. La risposta del Rimini non si è fatta attendere ed è stato Varela a salvare sulla linea di porta un tiro probabilmente deviato da un braccio di Forgacs. La squadra ospite ha protestato a lungo e nelle interviste l’allenatore ha attribuito a questa presunta ingiustizia la causa del crollo psicologico e la conseguente sconfitta del Rimini. Nella ripresa gli ospiti sono stati più aggressivi facendo un gran possesso di palla e rimanendo nell’area pisana senza dar modo ai padroni di casa di uscire dalla propria metà campo per molti minuti. Rino Gattuso ancora una volta ha indovinato le sostituzioni, rilevando Lupoli per Montella che dopo tre minuti ha rubato la palla dai piedi di De Martino e ha lanciato Varela in area: l’uruguaiano ha servito a sua volta Montella che non ha potuto sbagliare il sigillo del 2-0. L’arena Garibaldi Romeo Anconetani non ha potuto festeggiare in modo migliore l’ultima gara casalinga prima della ricorrenza del 3 novembre, data della morte di Romeo Anconetani avvenuta nel 1999.

Leggi anche:  Sky, Eleven Sports o Rai Sport? Dove vedere Juve Stabia Casertana in tv e in streaming

Il tabellino di Pisa Rimini 2-0 all’Arena Garibaldi Romeo Anconetani

Pisa: Bacci, Golubovic, Forgcas, Rozzio, Polverini (29′ pt Lisuzzo), Ricci, Mannini (33′ st Di Tacchio), Verna, Lupoli (19′ st Montella), Varela, Sanseverino. A disp.: Brunelli, Crescenzi, Fautario, Provenzano, Peralta, Frugoli, Starita, Dicuonzo, Giacobbe. All. Gattuso.
Rimini: Anacoura, Pedrelli (46′ pt Varutti), Martinelli, Di Maio, Signorini, De Martino, Bariti (30′ st Della Rocca), Galli, Ragatzu, Ricchiuti, Torelli (1′ st Mazzocchi). A disp.: Ferrari, Bifulco, Esposito, Vladut, Polidori, Albertini. All. Brevi.
Arbitro: Balice di Termoli.
Ammoniti: Di Maio, Lupoli, Signorini.
Marcatori: 6′ pt Varela, 21′ st Montella.

  •   
  •  
  •  
  •