La Spal al 90′ supera una Pistoiese gagliarda

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

La Spal vince anche al Melani di Pistoia e lo fa in modo meritato per 1-0, la decide al 90′ “Gigi” Grassi l’ultimo arrivato in casa spallina.

Partita tosta, fisica con le due  squadre che hanno battagliato per tutti i 90′ minuti, ma alla fine la squadra estense ha avuto la meglio su una Pistoiese che ha lottato, si è difesa per tutta la partita anche con buona organizzazione; la differenza c’era e si è vista, giocavano infatti la prima contro la quart’ ultima, ma per poco la squadra di Alvini compiva l’impresa.

Primo tempo abbastanza equilibrato dove la Spal inizia bene e già al minuto 8′ potrebbe passare con Zigoni che servito perfettamente dalla destra, colpisce di testa spedendo clamorosamente la palla sopra la traversa, poi molta confusione con le squadre che non creano nitide palle da gol; solo nel finale della prima frazione occasione per Finotto, che salta Pasini e conclude a botta sicura ma Iannarilli respinge. Nel complesso i primi 45′ minuti vedono una Spal con una supremazia territoriale ma poco concreta, mentre la Pistoiese si difende bene ma riparte con scarsa convinzione.

Leggi anche:  Dove vedere Palermo Turris streaming e diretta Tv Serie C

Nel secondo tempo inizia meglio la Pistoiese, ma dura solo pochi minuti, poi la squadra di Semplici mette all’angolo la squadra arancione e con l’ingresso di Grassi e Cellini è sempre più pericolosa, prima ci prova ancora Finotto al 56′ ma Iannarilli gli nega ancora la gioia del gol; continua il pressing della squadra ferrarese con molte occasioni su calci piazzati e palla da fermo con Grassi che però non trova la porta.

La Pistoiese effettua tutti i cambi e si difende con grande grinta e fisicità, soprattutto Falasco è da applausi al minuto 83′ quando salva in scivolata in area una situazione complicata, quando la partita sembra possa finire in parità, arriva la rete che decide il match con Grassi, che finalizza al meglio un’azione pregevole confezionata da Finotto che sfonda sull’out sinistro, la crossa bene, Cellini fa il velo e il fantasista lucchese trafigge un incolpevole Iannarilli.

Finisce quindi 1-0 per la Spal che vince ancora e rafforza il suo primato solitario, la squadra di mister Semplici ha impressionato questo pomeriggio dimostrando di meritare ampiamente il primato; con un atteggiamento da grande squadra ha voluto vincere in tutti i modi e alla fine è stata premiata.

Leggi anche:  Dove vedere Vibonese Foggia: streaming gratis Serie C e diretta TV in chiaro?

Per quanto riguarda la Pistoiese, la prestazione della squadra di Alvini è stata di carattere, è vero si è quasi esclusivamente difesa ma ha diverse attenuanti, la prima certamente è quella che si trovava di fronte una corrazzata, poi da ricordare che aveva fuori 3 centrocampisti centrali, proprio nella zona nevralgica del campo ha sofferto moltissimo, anche se i sostituti hanno fatto il massimo.

Per quanto riguarda la Pistoiese anche oggi migliore in campo un’inesauribile Falasco, ma anche D’Orazio e Iannarilli sono stati positivi, mentre nella Spal tutti bene anche se Lazzari e Grassi (per il gol) una spanna sopra gli altri.

Si chiude un Gennaio in cui la Pistoiese aveva un calendario difficile, in cui ha collezionato 4 punti in 4 gare che era grosso modo quello che poteva fare, ora inizia un periodo di 5-6 gare dove avrà tutti scontri diretti, ed è qui che la formazione di mister Alvini dovrà costruirsi la salvezza diretta; la sensazione è che l’obiettivo sia possibile la squadra ora  è viva e sembra rinforzata dal mercato di Gennaio, sembra anche aver trovato un buon assetto con il 3-5-2,chiaramente ora servono delle vittorie a partire dalla partita di Santarcangelo di sabato prossimo.

Leggi anche:  Dove vedere Vibonese Foggia: streaming gratis Serie C e diretta TV in chiaro?

Il Tabellino:

PISTOIESE: Iannarilli, Pasini, Falasco, Gargiulo (80′ Priola), Di Bari, Proia (62′ Sammartino), Antonelli, Vassallo, Rovini (73′ Anastasi), Colombo, D’Orazio.
A disp.: Marchegiani, Lanini, Dondoni, Romiti, Sinigaglia, Barontini. All. Massimiliano Alvini.

SPAL: Branduani, Gasparetto, Ceccaroni, Giani, Castagnetti, Mora, Lazzari (89′ Spighi), Schiavon, Zigoni 78′ Cellini), Di Quinzio (61′ Grassi), Finotto.
A disp.: Contini, Beghetto, Bellemo, De Vitis, Ferri, Posocco, Silvestri. All. Leonardo Semplici.

Arbitro: Guccini di Albano Laziale

Reti: 90′ Grassi

Ammonizioni: Pasini e Colombo per la Pistoiese. Schiavon e Castagnetti per la Spal.

Espulsioni: Scalabrelli (preparatore portieri Spal)

Angoli: 5 – 9

Spettatori:
1242 con buona rappresentanza spallina. la squadra estense

  •   
  •  
  •  
  •