Lega Pro girone A. Le designazioni arbitrali della 33^ giornata

Pubblicato il autore: Francesco Pellicori Segui

Lega-Pro

Quando mancano due giornate al termine della regular season ogni punto in palio assume un significato importante per acciuffare i rispettivi obiettivi. A parte la promozione del Cittadella in Serie B e della retrocessione tra i dilettanti della Pro Patria, sono ancora molti i verdetti da emettere. Pordenone, Bassano e Alessandria, distanziate a malapena di 2 punti,  si giocano un posto play-off. In coda, al Renate e al Lumezzane, sopra la zona calda rispettivamente di 4 e 3 lunghezze, bastano pochi punti per estromettersi dalla corsa play-out che, quasi certamente, si contenderanno Pro Piacenza, Cuneo, Mantova e Albinoleffe. Per non compromettere l’esito del campionato, particolare importanza assumono le scelte arbitrali del designatore Danilo Giannoccaro.

Andiamo a vedere nel dettaglio tutti gli arbitri della 33^ giornata di Lega Pro girone A.

Lega Pro girone A, Albinoleffe VS Lumezzane Arbitro Lorenzo Bertani della sezione di Pisa, coadiuvato dagli assistenti Grnal Mokhtar della sezione di Lecco e Alessio Saccenti della sezione di Modena.
Lega Pro girone A, Alessandria Calcio 1912 VS Reggiana 1919. Arbitro Federico Dionisi della sezione di L’Aquila, coadiuvato dagli assistenti Matteo Michielli della sezione di Padova e Nicola Badoer della sezione di Castelfranco Veneto.
Lega Pro girone A, Bassano Virtus VS Calcio Padova. Arbitro Ivan Robilotta della sezione di Sala Consilina, coadiuvato dagli assistenti Orlando Pagnotta della sezione della sezione di Nocera Inferiore e Manuel Robilotta della sezione di Sala Consilina.
Lega Pro girone A, Cittadella VS Cremonese. Arbitro Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco, coadiuvato dagli assistenti Gianluca Evoli della sezione di Bologna e Roberto Margheritino della sezione di Savona.
Lega Pro girone A, Cuneo 1905 VS Renate. Arbitro Marco Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Agostino Maiorano della sezione di Rossano e Alessandro Cipressa della sezione di Lecce.
Lega Pro girone A, Giana Ermino VS Feralpisalò. Arbitro Salvatore Guarino della sezione di Caltanissetta, coadiuvato dagli assistenti Andrea Dessena della sezione di Ozieri e Rodolfo Zambelli della sezione di Finale Emilia.
Lega Pro girone A, Pavia VS Pordenone Calcio. Arbitro Manuel Volpi della sezione di Arezzo, coadiuvato dagli assistenti Danilo Ruggeri della sezione di Palermo e Marco Trinchieri della sezione di Milano.
Lega Pro girone A, Pro Patria Calcio VS Mantova FC. Arbitro Pasquale Boggi della sezione della sezione di Salerno, coadiuvato dagli assistenti Matteo Guddo della sezione di Palermo e Andrea Moraglia di Verona.
Lega Pro girone A, Pro Piacenza 1919 VS FC Sudtirol. Arbitro Luigi Pillitteri della sezione di Palermo, coadiuvato dagli assistenti Nicola Mariottini della sezione di Arezzo e Alessandro Salvatori della sezione di Rimini.

Classifica Lega Pro girone A
Cittadella 32, Pordenone 59, Bassano 58, Alessandria 57, Padova 51, FeralpiSalò 49, Cremonese 49, Pavia 48, Reggiana 48, Sudtirol 44, Giana Ermino 41, Renate 39, Lumezzane 38, Pro Piacenza 35, Cuneo 33, Mantova 30, Albinoleffe 19, Pro Patria 7.

Modalità accesso play-off Lega Pro. Promozione diretta in Serie B per le prime classificate di ogni girone. Seconde, terze e due migliori quarte (al momento Alessandria del girone A e Casertana del girone C) parteciperanno ai play-off. Modalità di accesso play-out Lega Pro. Retrocedono direttamente nel Campionato Nazionale Dilettanti le diciottesime squadre di ogni girone. Accedono ai play-out le quattordicesime, quindicesime, sedicesime e diciassettesime classificate dei tre gironi.

  •   
  •  
  •  
  •