Clamoroso a Foggia: esonerato De Zerbi, ufficiale Stroppa al suo posto

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
de zerbi

Roberto De Zerbi

Decisione clamorosa a Foggia: De Zerbi è stato esonerato a due settimane dall’inizio del campionato di Lega Pro. Il tecnico l’anno scorso aveva sfiorato la promozione in Serie B perdendo solamente la finalissima playoff contro il Pisa. Di più. All’inizio dell’estate era stato preso in considerazione da molte squadre di categoria superiore (Crotone in primis), ma alla fine decise di restare in Puglia, accettando di firmare il rinnovo di contratto. Oggi il colpo di scena inaspettato: De Zerbi è senza panchina. “Il Foggia Calcio comunica di aver esonerato dall’incarico di allenatore il tecnico Roberto De Zerbi. Al tecnico bresciano, da parte del Foggia Calcio, vanno i ringraziamenti per l’attività svolta e gli auguri di migliori fortune”, si legge nel comunicato ufficiale. Il Foggia quindi a due settimane dal campionato di Lega Pro, si trova senza il suo condottiero, che aveva stabilito un eccezionale rapporto con la tifoseria rossonera. Alla base della rottura tra il Foggia e De Zerbi una serie di frizioni affiorate già dopo le prime gare della scorsa stagione e accentuatesi con l’inizio della nuova e con le divergenze su calciomercato e modalità della preparazione. Dopo aver interrotto il ritiro di Rivisondoli in anticipo a causa del maltempo, la società aveva programmato di riprendere gli allenamenti in Umbria, a Norcia, già la scorsa settimana. De Zerbi, supportato dai calciatori, aveva però chiesto e ottenuto di rimanere in città fino a dopo Ferragosto, nonostante i mugugni di alcuni dirigenti.
Dieci giorni fa uno scontro violento con Giuseppe Di Bari, il direttore sportivo, “reo”di non aver ancora consegnato all’allenatore bresciano le due pedine – un centravanti e un esterno sinistro – considerate essenziali per il funzionamento della squadra. A far precipitare la situazione sarebbe stata l’amichevole di ieri contro la formazione Beretti dell’Avellino, al termine della quale De Zerbi avrebbe esternato il proprio disappunto in termini non esattamente diplomatici.

Foggia: per il dopo De Zerbi si pensa a Stroppa

Il nome del nuovo allenatore del Foggia si conoscerà nei prossimi giorni; al momento il candidato principale appare Giovanni Stroppa, nella scorsa stagione alla guida del SudTirol. Quarantotto anni, lombardo di Mulazzano, Stroppa è un ex del Foggia, avendo vestito la casacca rossonera in serie A nella stagione 1993-94.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: