Lega Pro: Lupa Roma-Pistoiese 2-2, arancioni spreconi!

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per lega pro
Inizia con un 2-2 la stagione della Pistoiese che porta a casa un punto da Tivoli contro la Lupa Roma, con la sensazione di poter ottenere di più, visto che si era portata due volte in vantaggio, ma in entrambi i casi ripresa dopo pochi minuti. I migliori in campo per la Lupa Roma La Camera e Mastropietro, mentre in casa arancione Gyasi e Rovini.

Primo tempo

La partita inizia con quasi mezz’ora di ritardo per un problema alle porte, sembra infatti che non siano ad altezza regolamentare, si gioca alla fine, ma il prato dell’Olindo Galli di Tivoli è veramente pessimo.
Inizio di partita equilibrato, occasioni velleitarie per Rovini della Pistoiese nei primi minuti, dopo 24 minuti senza emozioni, al 25′ minuto sblocca la gara Gyasi per la Pistoiese, servito da Rovini si libera di due uomini e trafigge Svedkauskas, con un bel tiro ad incrociare da pochi metri, 1-0 per la Pistoiese.
Nemmeno il tempo per esultare per gli arancioni che la Lupa Roma pareggia al 29′, punizione dal limite per i laziali calciata perfettamente da La Camera, arriva di testa prima di tutti Mastropietro e supera Feola, difesa della Pistoiese che sta a guardare.
In chiusura di prima frazione un’altra occasione colossale per la Pistoiese, ancora Gyasi imbeccato alla perfezione da Finocchio, si presenta davanti al portiere locale, ma spara clamorosamente alto.
Si va negli spogliatoi sul punteggio di 1-1 tra Lupa Roma e la Pistoiese, meritava di più la squadra di Remondina.

Secondo tempo

Parte meglio la Lupa Roma nella ripresa, solo predominio territoriale però mentre non si registrano pericoli dalle parti di Feola, al 60′ la prima occasione è sui piedi di Rovini che sfrutta un errore dei difensori laziali, si presenta in area ma conclude debole.
A metà ripresa Zanon prende il posto di Hamlili e la Pistoiese passa alla difesa a 3, con Sammartino e l’ex Fiorentina sugli esterni di centrocampo, mentre Colombo entrato subito ad inizio del secondo tempo, si mette dietro alle punte.
Colombini riporta avanti la Pistoiese al 67′, punizione di Rovini, respinge male Svedkauskas e Colombini ne approfitta mettendo in rete da due passi.
Come era successo nel primo tempo, replica dopo pochi minuti la Lupa Roma, che realizza il 2-2 con una punizione di La Camera, forse poteva fare di più il portiere orange Feola.
Non succede più niente fino alla fine, la Pistoiese sembra non averne più e si accontenta, mentre la Lupa Roma ci prova, ma non crea più occasioni pericolose.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: