Albinoleffe-Mantova, di nuovo una contro l’altra

Pubblicato il autore: Jacopo Chiodo Segui

image
Hanno chiuso la scorsa regolar season insieme, affrontandosi e annullandosi (1-1) nell’ultima gara del campionato passato, in quello che, al termine dei playout sembrava poter essere l’ultimo avvicendamento tra le due squadre: Mantova ancora in Lega Pro e Albinoleffe, per la prima volta tra i dilettanti, e invece…

Invece no, Seriani ripescati e pronti, questa sera alle 20:30 ad ospitare i biancobandati per la quinta giornata di questo campionato.

Dimenticare in fretta il turno infrasettimanale, questo l’imperativo di entrambe. L’Albinoleffe di Alvini ha strappato un risicato pareggio per 2-2 al Fano, capace di ribaltare il risultato dopo essere andato in svantaggio a causa del secondo goal in campionato di Cortellini, sfruttando, un pessimo primo tempo della celeste, definito dal tecnico ex Pistoiese “il peggiore della stagione”.

Male anche il Mantova, sconfitto in casa per 0-2 dal Pordenone, sempre più in testa alla classifica, aspettando il big match di questa sera contro il Parma.

I padroni di casa, ancora imbattuti in questa stagione (una vittoria e quattro pareggi) sono a caccia del primo successo in campionato, tre punti che non arrivano da ben 13 turni, più precisamente dal 12 Marzo 2016: Albinoleffe-Cuneo 2-0 (Girardi, Girardi) in quella che difatti è l’unica vittoria nelle ultime 26 sfide di campionato.

E’ decisamente migliore l’andamento del Mantova da quando, lo scorso Marzo Luca Prina si è seduto su questa panchina, salvando la squadra e ottenendo la conferma per questa stagione, dove i Virigiliani da molti sono visti come una possibile outsider per le zone nobili della classifica, staremo a vedere.

Sull’attenti c’è sicuramente Alvini, consapevole delle qualità degli avversari:“Sarà una partita difficilissima, servirà una prestazione perfetta sotto tutti i punti di vista, solo così potremo portare a casa un risultato positivo. Dobbiamo continuare a lavorare duro come fatto fino ad ora, sono assolutamente contento dell’atteggiamento dei ragazzi, il percorso fatto è positivo”.

Non può sorridere dal canto suo Prina, chiamato a far fronte a diverse assenze importanti, non saranno della gara infatti: Siniscalchi, Gargiulo, Caridi e Marchi, con l’ultimo costretto alla tribuna causa squalifica. Difficoltà o meno, il tecnico del Mantova è stato chiaro: “Dalla mia squadra mi attendo una prestazione di carattere, che consolidi la fiducia dei ragazzi nelle loro qualità e che ci permetta di tornare a fare punti, nonostante l’emergenza”.

L’ultimo precedente a Bergamo tra le due squadre risale alla gara di andata dello scorso campionato, dove nessuna delle due compagini riuscì a prevalere sull’altra, in una sfida poi terminata a reti bianche, 0-0.
I Virgiliani da queste parti non vincono dal Novembre del 2011, si giocava il campionato di Serie B ed il Mantova riuscì ad espugnare l’Atleti Azzurri d’Italia per 1-2, poi il nulla, o quasi, su un campo dove fare punti, nelle ultime stagioni è sempre stata una missione piuttosto semplice, almeno fino all’arrivo di Alvini.

Gara aperta ad ogni risultato, live in streaming HD dalle 20:30 su Lega Pro Channel (www.sportube.tv)

PROBABILI FORMAZIONI:

ALBINOLEFFE (3-5-2): Coser, Zaffagnini, Gavazzi, Scrosta, Giorgione, Gonzi, Guerriera, Cortellini, Virdis, Minelli. All. Alvini

MANTOVA (3-4-3): Bonato, Cristini, Carini, Romeo, Bandini, Raggio Garibaldi, Skolnik, Regoli, Zammarini, Ruopolo, Boniperti. All. Prina

  •   
  •  
  •  
  •