Modena, capitan Manfredini sprona i suoi: è ora di voltare pagina

Pubblicato il autore: Andrea Malavolti Segui

Domani pomeriggio alle 16.30 il Modena affronterà il Bassano Virtus tra le mura amiche, a cui seguirà, sempre al Braglia, il match contro il Sudtirol: entrambe sono sfide inedite nei 104 anni di storia del club gialloblù retrocesso al termine dello scorso campionato in Lega Pro. Alla vigilia di questa partita d’importanza vitale – il Modena è reduce da due brucianti sconfitte consecutive – parla il portiere e capitano, laureato in Scienze Motorie, Nicolò Manfredini (nella foto): “Dopo le sconfitte con la Reggiana e l’Ancona è ora di voltare pagina e in questi giorni stiamo lavorando duramente per regalare una soddisfazione ai nostri tifosi che ci sono sempre stati vicini e che meritano di veder festeggiare una vittoria al Braglia (finora il Modena ha vinto solo in trasferta a Teramo, ndr). Tutto il gruppo è consapevole della prestazione negativa in terra marchigiana e anche se cerchiamo di dare sempre il massimo non sempre ci riusciamo. Ma credo che con l’atteggiamentomanfredini giusto siamo in grado di tener testa a qualsiasi squadra – prosegue il numero uno gialloblù – però sarà d’importanza fondamentale riuscirci per tutti i 90 minuti, un po’ come abbiamo fatto la prima giornata contro il favoritissimo Parma e nel primo tempo del derby contro la Reggiana. Per migliorarci è necessaria anche un po’ di fiducia e penso che questa arriverà con i primi risultati positivi”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: